Aguero è del City, fine del tormentone

2
301

Insieme a Sanchez è stato il più grande tormentone della prima parte del calciomercato, seguito in primis da Mourinho per il Real Madrid, è diventato presto il prescelto dalla Juventus per dar un nuovo lustro alla Vecchia Signora.

© Rodrigo Buendia/Getty Images
Stando alle indiscrezioni di radiomercato Marotta è stato spesso vicinissimo a concludere ma la trattativa alla fine è saltata per l’arrivo ingombrante del Manchester City che, pagando la clausola rescissoria di ben 45 milioni di euro, è riuscita a strapparlo alla concorrenza. Manca l’annuncio ufficiale che però è stato anticipato da Roberto Mancini. L’ex tecnico nerazzurro ha confessato che sia con l’Atletico Madrid che con il giocatore è totale e già in questa settimana potrebbe arrivare in Inghilterra per espletare il rituale delle visite mediche e apporre la firma sul contratto. Obiettivamente a 45 milioni di euro non si può parlare di beffa per la Juventus, il Kun infatti pur essendo un grande giocatore a quelle cifre è fuori dalle portate del calcio italiano. La beffa piuttosto potrebbe arriva per Giuseppe Rossi dato in partenza proprio verso l’Atletico in sostituzione di Aguero.

2 COMMENTI

  1. PECCATO AGUERO ERA UN VERO TOP PLAYER UNO AL LIVELLO DI MESSI E RONALDO INVECE DIOBBIAMO SPERARE DI TROVARE UNO CHE PUO’ DIVENTARLO VISTO CHE I CAMPIONI VERI COSTONA TROPPO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here