Amauri tarpa il volo dell’aeroplanino, Roma – Parma 2-2

0
410

Alla fine dei primi 45′ Vincenzo Montella pareva avesse la bacchetta magica, la Roma brillava e vinceva due a zero contro un Parma mai pericoloso e apparentemente rassegnato alla sconfitta.

I giallorossi conducono in lungo e in largo il primo tempo grazie alle reti di Francesco Totti su calcio di rigore che festeggia con una prestazione sontuosa le 600 partite con maglia giallorossa e raddoppiano con Juan. Il difensore brasiliano approfitta di una dormita collettiva su calcio d’angolo per trafiggere l’incolpevole Curci.

A fine primo tempo Montella è costretto a sostituire Pizarro e la Roma è ancora una volta in preda a quelle amnesie difensive di “ranierana” memoria. Marino aumenta la forza d’attacco dei ducali ma è AMauri con un gol spettacolare di tacco a dar il via alla rimonta.

L’ex juventino trova anche il gol del pari evidenziando ancora una volta le lacune difensive della Roma. Il finale è un assedio giallorosso con il Parma costretto in dieci dall’espulsione di Paci, ma il gol non arriva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here