Antonio Luque all’Inter, il Siviglia si appella all’Uefa

0
394

L’acquisto da parte dell’Inter del giovanissimo e promettente Antonio Luque potrebbe avere dell’appendici extracalcistiche. Il Siviglia società d’appartenenza del ragazzo oltre ad aver bloccato il transfer ha inviato un ricorso d’urgenza all’Uefa criticando il comportamento scorretto dei nerazzurri per aver disatteso i principi dell’ECA (European Club Association) organismo che tutela i club nella compra vendita dei giocatori. La società andalusa critica aspramente anche il comportamento del ragazzo e del suo agente, Luque infatti ha disatteso la convocazione per l’inizio della preparazione estiva mentre l’agente ha più volte rifiutato le proposte di contratto proposte forte dell’accordo raggiunto con il ragazzo.

© Valerio Pennicino/Getty Images
Luque è un terzino sinistro classe ’94 considerato uno dei migliori elementi delle giovanili del Siviglia. L’idea dei nerazzurri, vista la giovane età, era quella di aggregarlo alla Primavera, ancora in cerca di un tecnico, per monitorare la crescita e le potenzialità ma adesso bisognerà attendere il responso dell’Uefa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here