L’Argentina ricomincia da Alejandro Sabella

0
253

Ennesima rifondazione in casa Argentina alla spasmodica ricerca di identità e di un trofeo che per blasone e organico manca obiettivamente da fin troppo tempo. Ha fallito Maradona in Sudafric, si è ripetuto im mai amato Batista in Coppa America tra le mura amiche.

© ALEJANDRO PAGNI/AFP/Getty Images
  Toccherà ad Alejandro Sabella 56 anni, che con l’Estudiantes ha vinto la Libertadores nel 2009 e il torneo di Apertura nel 2010. Sarà lui a monitorare la crescita dell’Albiceleste per arrivare nel migliore dei modi al mondiale di Brasile 2014 e tentare un colpaccio che potrebbe far dimenticare il passato. Sabella sarà presentato nei prossimi giorni ed inizierà con una tourneè in Asia per poi affrontare il Venezuela e la Nigeria a settembre. Il suo contratto sarà di tre anni, fino al Mondiale 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here