Berlusconi vende anche Pirlo e affida il Milan a Pato: “sarà lui il nuovo Kaka”

0
746

Silvio BerlusconiI tifosi del Milan sempre piu in fermento il progetto ringiovanimento tarda a decollare e le parole del patron Berlusconi sembrano voler senza mai nominarlo preparare i rossoneri ad un ridimensionamento. Il presidente del Milan, intervistato oggi ammette che a queste cifre anche il futuro di Pirlo sarà lontano dai rossoneri, il Milan continua non può star dietro a queste follie e anche il playmaker di centrocampo si prepara a cambiare campionato raggiungendo cosi lo stimato Ancelotti che gli affiderà le redini del centrocampo del Chelsea. Il Milan ripartirà da Pato, che secondo Berlusconi potrà sostituira Kaka sia come posizione in campo che come leader della squadra, e Ronaldinho. Su Dinho Berlusconi si sbilancia dicendosi sicuro che il brasiliano farà un campionato super e sarà determinante per il Milan. Per quanto riguarda il mercato sembra che Cissokho sia ritornato in orbita Milan grazie allo sconto effetuato dai portoghesi del Porto in virtù delle precarie condizioni di salute del giovane terzino francese. Capitolo attaccante: sembra in dirittura d’arrivo il passaggio di Dzeko dal Wolfsburg al Milan, alla fine la volontà del giocatore è stata decisiva, potrebbe arrivare anche l’ala francese Malouda nell’operazione Pirlo, apprezzata da Leonardo potrebbe esser una valida alternativa a Ronaldinho e Pato nel tridente sognato dal tecnico brasiliano. Per la difesa si allontana Mexes riconfermato dalla nuova proprietà giallorossa e sul quale si è inserito pesantemente il Chelsea di Ancelotti da sempre estimatore del francese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here