Calciomercato Juve: opzione Obiang. Ziegler alla Samp

0
1106
Reto Ziegler | © Giuseppe Bellini / Getty Images

Di tutte le squadre italiane impegnate nel rafforzamento delle proprie rose nella finestra di calciomercato invernale, la Juventus sembra essere una delle poche a seguire un progetto ben preciso, studiato a tavolino. Conte, da abile stratega, rileva dove la sua nave da guerra ha dei problemi ed inoltra richieste mirate, per sopperire ai vari intoppi, alla dirigenza. Marotta, dal canto suo, cerca in tutti i modi di portare i “pezzi” giusti a Vinovo per tappezzare i buchi della macchina bianconera, sempre più vicina alla perfezione. Vediamo dunque i colpi in entrata e quelli prossimi alla conclusione della Juventus.

PELUSO – Ad Antonio Conte mancava un jolly in grado di ricoprire il ruolo di difensore ma anche, all’occorrenza, di salire a centrocampo. Il tassello mancante è stato individuato in Peluso, arrivato dall’Atalanta per un milione di euro per il prestito: altri quattro serviranno per il riscatto a giugno.

Reto Ziegler | © Giuseppe Bellini / Getty Images
Reto Ziegler | © Giuseppe Bellini / Getty Images
Tutto ok? Nemmeno per idea perchè la Juventus ha bisogno almeno di altri due giocatori: un attaccante, il classico top-player di cui si parla da tanto tempo, ed un centrocampista dai piedi buoni in grado di far rifiatare i titolarissimi. Anche in questo caso, c’è già una strategia dei bianconeri. Riguardo l’attaccante, sono spuntati due nomi molto papabili e apprezzati dall’intera dirigenza juventina, vale a dire Manolo Gabbiadini e Boakye. Il primo milita fra le fila del Bologna, mentre il secondo è al Sassuolo, serie B. Entrambi potranno vestire i colori bianconeri soltanto a giugno: questo il volere di Marotta stando a quanto riportato da Tuttosport. I due giocatori sono ancora giovani ed hanno bisogno di scendere in campo con una certa continuità. A giugno si vedrà.

CIAO ZIEGLER – Sembrerà strano ma tutto il progetto di mercato della Juventus ruota attorno a Ziegler, giocatore praticamente inutilizzato dai bianconeri. Marotta cercherà di utilizzare lo svizzero come pedina di scambio per poter avere dalla Sampdoria Poli e Obiang. Questo riporta il Corriere dello Sport, e la situazione potrebbe anche presto verificarsi. Ziegler non ha mai trovato spazio fra le fila dei bianconeri ed ovviamente la sua partenza sembra più che scontata. Bisognerà vedere se i blucerchiati vorranno privarsi di due pedine fondamentali per il loro gioco, soprattutto Poli. Fatto sta che la Juventus, fino ad ora, si è rivelata l’unica squadra attiva sul mercato e, soprattutto, l’unica a seguire una strategia ben precisa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here