Cassano affonda il Genoa. La Samp vede la Champions

0
308

Un colpo di testa di Antonio Cassano decide il derby della Lanterna permettendo alla Sampdoria di Gigi Del Neri di tener il passo del Palermo e continuare a sperare nel quarto posto. I primi 45′ sono di netto predominio blucerchiato con il Genoa costretto al fallo sistematico, Cassano illumina nella nuova posizione ideata da Del Neri e segna un insolito gol di testa in anticipo su Bocchetti.

Nella ripresa il Genoa parte a spron battuto, e sfiora il pareggio al 50′ con un gran diagonale di Sculli. La gara poi procede con delle folate da ambo le parti, ma la prima vera occasione arriva al 90′, con Bocchetti che di testa spedisce di poco al lato. Nei minuti di recupero la gara si fa ancora più tesa e nervosa, ma il risultato non si sblocca. La Sampdoria riacciuffa il Palermo al quarto posto, il Genoa vede allontanarsi la zona Europa League.

IL TABELLINO
SAMPDORIA-GENOA 1-0
23′ Cassano
Sampdoria (4-4-2): Storari; Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Semioli, Palombo, Poli (18′ st Tissone), Guberti (9′ st Mannini); Pazzini, Cassano (12′ st Scepovic). A disp.: M. Cassano, Cacciatore, M. Rossi, Padalino. All.: Delneri
Genoa (3-4-3): Scarpi; Papasthatopoulos, Bocchetti, Moretti (14′ st Zapater); Mesto, Milanetto, M. Rossi (38′ st Dainelli), Criscito; Palacio, Sculli, Palladino (6′ st Acquafresca). A disp.: Amelia, Dainelli, Tomovic, Lazarevic, Esposito. All.: Gasperini
Arbitro: Tagliavento
Ammoniti: Sculli, Mesto, Papasthatopoulos, Palladino, M. Rossi, Criscito (G), Gastaldello, Mannini, Storari (S)
Espulsi: nessuno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here