Cassano e Sneijder gli addii dopo la Supercoppa

0
316

Milan e Inter sono adesso orientati per il match in programma sabato sera a Pechino per la Supercoppa Italiana, nonostante l’importanza dell’evento e della possibilità, in caso di vittoria di una o dell’altra squadra, può contribuire a detsabilizzare la stagione a tenere banco è sempre il mercato.

©Giuseppe Cacace/Getty Images
I tormentoni legati ai due club sono quelli intorno alle indiscrezioni di partenza di Cassano e Sneijder. Il barese ha ormai convinto tutti del suo addio, quello che è definito il maggiore talento italiano paradossalmente ha bisogno di un habitat adatto per esprimersi al meglio e consolidare la sua presenza agli Europei del 2012. Cassano andrà al Genoa consolidando una sorta di allenza con Preziosi che nella prossima stagione potrebbe portare in rossonero Kucka ed in questa, forse, Riccardo Montolivo.
© Giuseppe Cacace/Getty Images
Capitolo Sneijder. La fantasia di Gasperini lo ha portato a cimentarsi in una posizione inusuale, in mezzo al campo ma l’olandese pur entusiasmando per la qualità di impostazione non sembra esaltato dall’idea di dover rincorrere gli avversari e allettato dalla possibilità di giocare nel Manchester United potrebbe volare in Premier League privando il calcio italiano di un altro talento. Moratti pare disposto ad accettare i 35 milioni di euro proposti da Ferguson trovando la liquidità necessaria per affondare i colpi Tevez e Casemiro. La partita di Supercoppa ovviamente può stravolgere le ipotesi attuali, i due potrebbero diventare in un sol colpo protagonisti mettendo in difficoltà le rispettive società e trovando l’appoggio dei tifosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here