Champions Roma 2009: Ferguson vs Guardiola un inno al bel calcio

0
351

L’esperienza di Ferguson contro la spettacolarità di Guardiola

pep-guardiola_1Per avvicinarci al meglio alla fenomenale sfida di Champions Leauge di mercoledi prossimo, cercheremo di raccontarvi in questi giorni che anticipano questo sensazionale evento di Roma di raccontarvi degli aneddoti su Manchester United e Barcellona per farvi capire perchè a detta di molti questa del 2009 sarà la sfida piu incerta e spettacolare dell’ultimo decennio. Iniziamo parlando dei due tecnici: sir Alex Ferguson e “il Pep” Guardiola. I due mister cosi diversi tra loro per trascorsi storici esperienza e modo di veder il calcio ma cosi simili nel rendere il loro modo di vivere il calcio uno spot per tutti gli appassionati e tifosi. Ferguson un istuzione del calcio ha vinto 25 trofei in carriera e da 23 anni siete sulla panchina dei Red Evils, Guardiola è alla sua prima esperienza da allenatore dopo quella della squadra b dei blaugrana dello scorso anno. Ma proprio per questo fa impressione la sua capacità di gestire la squadra nonostante la poca esperienza in panchina: il Barcellona quest’anno oltre a raggiungere la finale di Roma ha vinto la Liga e la Coppa del Rey giocando sempre un calcio spettacolare oltre che redditizio. Guardiola incontrò Ferguson da capitano del Barcellona nel 1994,nella fase a gironi di UEFA Champions League, i catalani pareggiarono 2-2 all’Old Trafford, per poi imporsi in casa con un perentorio 4-0. A differenza di Ferguson il giovane tecnico blaugrana alzò il trofeo da giocatore nel 1992 nella finale di Wembley contro la Sampdoria di Vialli e Mancini.

Articolo precedenteMercato Juve: Le trattative in corso
Articolo successivoNBA playoff 2009: La tripla di James allo scadere pareggia la serie con Orlando
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO