Chelsea-Liverpool che PARTITA!!!

0
277

Il 4-4 dello Stamford Bridge qualifica il Chelsea, ma i Reds escono con onore

GYI0000601632.jpgIl risultato della vigilia sembrava potesse far dormire sonni tranquilli alla squadra di Abramovic, ma le perplessità di Hiddink della vigilia si sono dimostrate azzeccate, per i primi 45′ gli uomini di Benitez sembrano indemoniati corrono a tutto campo e riescono a segnare due reti riaprendo il discorso qualificazione, è Fabio Aurelio con la complicità di Cech ad aprire le marcature al 19′, il Chelsea prova a reagire ma la sua difesa è in vena di regali, cosi Ivanovic atterra scioccamente in area Alonso è rigore che lo stesso Xabi trasforma spiazzando Cech. Il Liverpool continua a far paura e in chiusura di primo tempo sfiora la terza rete con Kuyt ma questa volta Cech si salva seppur con affanno. Cosi come all’andata le parole di Hiddink nell’intervallo hanno la capacità di risvegliare i suoi uomini che nel secondo tempo ripetono la prestazione di Anfield trascinati da uno strepitoso Drogba. E’ lui che con furbizia e con l’aiuto di un goffo Reina riporta i suoi in partita, per i Reds dovrebbe cambiare poco ma non riescono piu a pungere ed è Alex a far esplodere lo Stamford Bridge con  un siluro su calcio piazzato ma anche in questo caso Reina non è esente da colpe. Lampard prova a scrivere il game over sul discorso qaulificazione sfruttando al meglio un assist di Drogba, ma i Reds sono duri a morire e con Riera si riportano in partita. Kuyt a sette minuti dalla fine riporta avanti i suoi in un partita dalla mille emozioni ma è ancora Lampard a far capire la voglia degli uomini di Abramovic di riprendersi ciò che la sfortuna ha portato via sul piu bello l’anno scorso: su assist di Anelka fa carambolare la palla sui due legni prima di entrare in rete e scrivere la parola fine sul match. Il Chelsea va avanti ma agli uomini di Benitez va concesso l’onore delle armi, i Reds si sono battuti al massimo delle loro possibilità riaprendo una partita a molti sembrata conclusa. Noi non possiam far altro che ringraziarli per lo spettacolo.

IL TABELLINO
CHELSEA-LIVERPOOL 4-4
(19’ Fabio Aurelio, 28’ rig. Xabi Alonso, 51’ Drogba (C), 58’ Alex (C), 76’ e 89’Lampard (C), 81’ Riera, 83’ Kuyt)
CHELSEA (4-3-3): Cech; Ivanovic , Carvalho, Alex, Cole; Ballack, Essien, Lampard; Kalou (36’ Anelka), Drogba (93’ Di Santo), Malouda. A disp: Hilario, Belletti, Mancienne, Mikel, Deco. All: Hiddink.
LIVERPOOL (4-3-2-1): Reina; Arbeloa  (85’ Babel), Carragher, Skrtel, Fabio Aurelio; Mascherano (69’ Riera), Xabi Alonso, Lucas; Kuyt, Benayoun; Torres  (80’ N’gog). A disp: Cavalieri, Agger, Dossena, Hyypia. All: Benitez.
ARBITRO: Luis Medina Cantalejo
AMMONITI: Ivanovic, Ricardo Carvalho, Cole (C), Benayoun, Skrtel e Arbeloa (L)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here