Chelsea: Mourinho inguaia Ancelotti, adesso Abramovic pretende la Premier

0
356

La bellissima prestazione dell’Inter allo Stampford Bridge guidati alla perfezione dallo stratega Mourinho ha riportato alla luce la nostalgia per il portoghese che per anni è stato padrone del destino dei Blue. La stampa inglese che un tempo lo aveva ripudiato, ha ripreso ad esaltarlo e sono piovute le prime critiche inglesi per Carlo Ancelotti.

L’ex tecnico rossonero, fino a questo momento era stato sempre risparmiato dalla stampa forte di un passato di successi e sopratutto di un meraviglioso impatto sul campionato inglese. La partita contro l’Inter ha cambiato un pò le cose, e se pur evidenziando i limiti di una squadra ormai vecchia e logora nei suoi uomini cardine è stato criticato ad Ancelotti la mancanza di idee per cambiar il corso della gara.

Anche il patron Abramovic dai racconti inglesi sembra visibilmente deluso, si parla di un focoso sfogo negli spogliatoio e di un diktat “voglio la Premier”. Sembra che al Chelsea la prossima stagione ci sarà un importante ritorno sul mercato, il patron russo pare abbia già stanziato 100 milioni di euro per ringiovanire la rosa ma se Carlo Ancelotti vorrà esser parte integrante della nuova scalata alla Champions League non dovrà più sbagliare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here