“Cielo che gol” la nuova trasmissione sportiva di Simona Ventura

Cielo che gol!“. Non è una frase di qualche telecronista incredulo davanti ad una rete fantastica ma si tratta del nuovo programma sportivo che verrà condotto da Simona Ventura su Cielo. Il canale, visibile sia su digitale terrestre che su Sky, ha vinto l’esclusiva per trasmettere prima di tutti i gol della giornata (esattamente alle ore 18), dando l’ennesima mazzata alla Rai. L’obiettivo di SuperSimo è quello di intrattenere il pubblico anche prima della visione dei gol, dando loro una trasmissione leggera che si possa dedicare tanto allo sport, quanto ad un po di sano spettacolo. Si tenterà di ripercorrere il successo avuto dalla stessa Ventura a Rai Due con “Quelli che il Calcio“. Si inizierà a partire da domani 28 ottobre dalle ore 14 alle ore 18.30. La curiosità è tanta.

La Simona nazionale non sarà sola. Infatti, verrà affiancata da due noti giornalisti di Sky. Alessandro Bonan, volto amato dal pubblico di Sky e conduttore di “è sempre calciomercato” (insieme al re del mercato Di Marzio) e dalla biondissima Vera Spadini. Il primo aiuterà la Ventura nella conduzione del programma, mentre la seconda darà un tocco di femminilità al programma, che non sarà rivolto solamente agli uomini.

Simona Ventura

Simona Ventura condurrà “Cielo che gol” © Claudio Villa/Getty Images

Durante la trasmissione ci sarà spazio un po per tutto. Oltre al calcio, che vedrà le ragazze e le mogli dei calciatori inviate speciali per la descrizione delle varie partite, ci sarà posto anche per un mini reality show chiamato “Sognando Caressa“, rivolto agli aspiranti telecronisti che tre per puntata si misureranno l’uno contro l’altro in una cronaca in diretta. Inoltre ci sarà spazio anche per Xfactor, con l’escluso della settimana presente in studio.

Altro punto di forza del programma saranno le interviste agli ospiti della serata. Già previste quella all’amico Flavio Briatore, all’attore Christian De Sica e al presidente del Genoa Enrico Preziosi.

E’ giusto dire due paroline circa questo nuovo canale visibile, come detto precedentemente, sia in chiaro (con il digitale terrestre) che tramite abbonamento (sky). E’ di proprietà di Murdoch, per questo motivo saranno presenti molti giornalisti Sky. L’obiettivo di Cielo è quello di sorpassare la Rai come trasmissione principe per la domenica sportiva pomeridiana. I soldi di una pay tv, unita alla possibilità di vedere il tutto in modo gratuito. Un mix rischioso (dal punto di vista degli investimenti) ma che potrebbe rivelarsi vincente.

E come affermato da Simona VenturaRaidue è una Ferrari, Cielo un’ottima bicicletta. Certo, può diventare un razzo“. Non resta che attendere la prima puntata e si capire se potrà superare mamma Rai. Appuntamento a domenica 28 ottobre ore 14 su Cielo.