Nel City dei big brilla la stella di Luca Scapuzzi

0
786

© David Rogers/Getty Images
Il Manchester City ha aperto la Dublin Super Cup superando con un netto tre a zero Airtricity XI grazie alle reti di Wright-Phillips, Johnson e dell’italianissimo Luca Scapuzzi. Giovane bomber classe ’91 cresciuto nelle giovanili del Milan e adesso in prova ai Citizens dopo l’esperienza con la maglia del Portogruaro. Una bella soddisfazione per un ragazzo che riesce a trovare spazio tra le tante stelle messe all’arco di Mancini dallo sceicco Mansour. Il match ha avuto poca storia visto l’enorme divario tecnico tra le due squadre ed è servito sopratutto per mettere minuti nelle gambe in vista del match più probante ed affascinante contro l’Inter.Il regolamento della competizione, per esser ancor più spettacolare, prevede oltre ai tre punti per la vittoria un punto ad ogni gol segnato, la formula non prevede invece calci di rigore e supplementari ma se al 90′ ci sarà la parità a vincere sarà la squadra che ha tirato di più in porta. Adesso in campo c’è l’Inter di Gasperini impegnata nel confronto contro il Celtic di Glasgow ma gli occhi degli addetti ai lavori è orientato al confronto con gli inglesi sia sul campo che fuori devo si attendono sviluppi di mercato con Tevez ed Eto’o a monopolizzare l’atteznione. Il grande atteso Aguero ha assistito alla partita divertito in attesa di calcare il prato verde ed entusiasmare i suoi nuovi tifosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here