Confederations Cup: Santon l’unico volto nuovo

0
426

Mentre a Coverciano si lavora per l’amichevole contro l’Irlanda del Nord, il commissario tecnico Marcello Lippi ha diramanto i convocati per la Cofederations Cup in Sud Africa, una sorta di antipasto in vista del Mondiale del prossimo anno. Dei presenti a Coverciano solo 9 sono i promossi: Legrottaglie, Grosso, Gattuso, De Sanctis, Gamberini, Rossi, Palombo, Montolivo, Dossena. L’unico volto nuovo sarà quello dell’interista Santon che avrà il numero 2 e partirà titolare sulla fascia destra anche nella partita contro l’Irlanda del Nord, bocciatura per il neo juventino D’Agostino e per l’ariete della Sampdoria Pazzini. Il ct però ha voluto precisare che gli esclusi di oggi possono sempre tornare a far parte del team per il prossimo Mondiale mandando un segnale di speranza a tutti i giovani impegnati nell’amichevole di sabato, ma nello stesso tempo ha escluso eventuali sorprese e ripescaggi, quindi ci dovremo abituare all’idea del prossimo mondiale senza Cassano.

  • Ecco la lista dei convocati:

PORTIERI: Amelia (Palermo), Buffon (Juventus), De Sanctis (Galatasaray).
DIFENSORI: Cannavaro (Juventus), Chiellini (Juventus), Dossena (Liverpool), Gamberini (Fiorentina), Grosso (Lione), Legrottaglie (Juventus), Santon (Inter), Zambrotta (Milan).
CENTROCAMPISTI: Camoranesi (Juventus), De Rossi (Roma), Gattuso (Milan), Montolivo (Fiorentina), Palombo (Sampdoria), Pirlo (Milan).
ATTACCANTI: Gilardino (Fiorentina), Iaquinta (Juventus), Pepe (Udinese), Quagliarella (Napoli), Rossi (Villarreal), Toni (Bayern Monaco).

Articolo precedenteI Della Valle stringono la cinghia? Corvino vende Felipe Melo
Articolo successivoFinale NBA 2009: In gara 1 Bryant da una lezione ad Orlando
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO