Consigli per gli acquisti: Matias Defederico

0
609

Manca un mese esatto alla chiusura del calciomercato e negli ultimi giorni sia dall’estero che nel nostro campionato i grandi colpi cominciano ad occupare le prime pagine dei giornali, ma oltre ai soliti noti, ci sono tanti piccoli movimenti di mercato che stuzzicano la curiosità di appassionati e addetti ai lavori. Noi de Ilpallonaro, volevamo la scheda di uno dei tanti talenti del calcio sudamericano, per la precisione argentino, che già due anni fa era stato accostato ai grossi club europei come il Barcellona. Il nome nuovo di questa estate 2011, potrebbe essere quello di Matias Defederico, trequartista e all’occorrenza seconda punta di proprietà del Corinthias ma dal dicembre scorso in forza all’Independiente. Classe ’89, cresciuto calcisticamente nel vivaio dell’Huracan ha formato con il più “famoso” Javier Pastore una coppia devastante ai tempi della militanza nel club meno blasonato di Buenos Aires. Calciatore rapido di un 1,71 per 69kg, dotato di una tecnica sopraffina, Mati (così viene soprannominato) è un mancino naturale e per le sue giocate, finalizzate più all’assist che alla realizzazione personale, è stato spesso paragonato al proprio connazionale, più famoso, Leo Messi.

© Mauricio Lima/Getty Images
A soli 22 anni Defederico pare avere davanti un futuro più che florido e siamo certi che presto potremo ammirare le sue giocate anche in qualche campionato del vecchio continente, sperando che si tratti della nostra serie A, che purtroppo continua a perdere pezzi pregiati in fuga verso i soldi degli emiri, ma che in Argentina gode ancora di un certo credito, non a caso, il nostro campionato, nel paese del tango è chiamato “Calcio”. Ecco qualche giocata del nuovo talento argentino:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here