Coppa Davis, Italia-Canada 1-1. Seppi rimonta, Fognini no

0
665
Andreas Seppi ©MARWAN NAAMANI/AFP/Getty Images

Finisce come nelle previsioni della vigilia la prima giornata dei quarti di finale di Coppa Davis fra Italia e Canada a Vancouver. Andreas Seppi supera in rimonta il numero 140 del Mondo Pospisil mentre Fabio Fognini non riesce nell’impresa di superare il numero 16 del Mondo ed astro nascente del tennis mondiale, Milos Raonic. Tutto come previsto allora ma si è rischiato di brutto nel match d’apertura fra Seppi e Pospisil con il canadese a giocare due set praticamente perfetti, per poi sciogliersi alla distanza nei confronti dell’altoatesino che ha fatto valere il suo best ranking di numero 18 Atp mantenendo in vita le speranze di una qualificazione azzurra difficile ma non impossibile.

Andreas Seppi ©MARWAN NAAMANI/AFP/Getty Images
Andreas Seppi ©MARWAN NAAMANI/AFP/Getty Images

Ci sono volute più di tre ore e mezza di gioco a l’altoatesino per domare il giovane canadese tutto servizio e poco gioco. Pospisil gioca infatti due set dove riesce ad imbrigliare Seppi soprattutto con una seconda palla molto lavorata e quasi sempre ad uscire che non viene quasi mai letta correttamente dall’azzurro. Persi i primi due parziali Seppi comunque non perde la testa giocando quindici su quindici ed aspettando il naturale calo al servizio del canadese. Il risultato finale è una vittoria prevista ma non scontata con il punteggio di 5-7 4-6 6-4 6-4 6-3 che vuole dire moltissimo in ottica qualificazione.

Nel secondo incontro Fabio Fognini gioca un match solido contro un Raonic che comunque si dimostra superiore su questa superficie nei confronti del ligure che ha pagato carissimo i pochi errori commessi in un match giocato soprattutto sul servizio micidiale di Raonic. Gli ace del canadese sono stati alla fine 28 con il numero 16 che chiude in tre set con il punteggio di 6-4 7-6 7-5. Questa sera ci sarà il doppio, il vero crocevia per un posto in semifinale, Fognini avrà come compagno Daniele Bracciali mentre dall’altra parte ci saranno Pospisil e lo specialista del doppio Nestor.

Negli altri incontri Serbia e Stati Uniti sono 1-1 grazie alle vittorie di Djokovic e Sam Querrey, Tsonga e Juan Monaco portano sull’1-1 anche la sfida fra Francia e Argentina mentre sembra essere già indirizzato il match fra Repubblica Ceca e Kazakistan con i detentori della Coppa avanti 2-0 anche senza Berdych e Stepanek.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here