Coppa Italia: la lotteria dei rigori dice Juve

0
470

L’errore di Gargano dal dischetto regala la semifinale alla Juve. I 120′ si sono conclusi sullo 0-0, la partita è stata intensa e piacevole ma condita da tanti errori e da uno stato di forma delle due squadre molto approssimativo.  La Juve appare in affanno, i giocatori determinanti come Legrottaglie, Sissoko e Del Piero sembrano esausti e il gioco della Juve ne risente. Il Napoli invece è sembrato piu volitivo e sopratutto nel secondo tempo ha sfiorato piu volte il gol grazie alla vivacità di Lavezzi. Nei minuti finali della partita si è fatto apprezzare l’orgoglio bianconero, riuscendo anche ad andare in gol con Trezeguet poi annullato per un dubbio fuorigioco. Nei supplementari è ancora la Juve ad andare vicino al vantaggio con Del Piero e con il solito Trezeguet, ma la partita si conclude in parità. Si va ai rigori: per la Juve vanno in gol Del Piero, Trezeguet e Marchionni, sbagliano Nedved e Sissoko. Per il Napoli segnano Hamsik, Bogliacino e Denis, sbagliano Lavezzi e Contini(rigore decisivo). Si va ad oltranza.  Legrottaglie porta in vantaggio la Juve, Gargano manda alle stelle regalando la semifinale contro la Lazio alla Juve.

CONDIVIDI
Articolo precedentecoppa italia:juventus-napoli
Articolo successivoGli affari a costo zero
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here