Corvino e Prandelli tutori di Balotelli. Firenze si divide

0
357

Le capacità amministrative e sopratutto tecniche di Pantaleo Corvino non sono mai state in discussione nonostante in questa annata la sua Fiorentina ha vissuto una fase di calo che molto probabilmente pregiudicherà la presenza in Europa nella prossima stagione.

I viola comunque nonostante le rivoluzioni societarie e un Prandelli per la prima volta messo in discussione stanno pianificando la prossima stagione nella quale perderanno molto probabilmente il portierone francese Sebastian Frey e il peruviano Juan Manuel Vargas.

Il laterale sinistro, rivelazione del campionato, è richiestissimo sia in Italia che all’estero ma fonti proveniente dal Perù che trovano conferme anche in Italia vogliono l’Inter in netto vantaggio. Il costo per il passaggio si aggirerebbe sui 25 milioni di euro ridotti molto probabilmente dall’inserimento della comproprietà del portiere Viviano.

L’attuale portiere del Bologna sarebbe il sostituto ideale di Frey ma il volpone di Corvino vorrebbe inserire nella trattativa anche Mario Balotelli. Il giovane attaccante è ai ferri corti con compagni e tifosi e potrebbe esser ceduto a fine stagione, l’idea di Corvino e Prandelli sarebbe sulla falsa riga di quella attuata anni fà per Adriano. Prandelli, accostato alla panchina dell’Inter per il dopo Mourinho, lavorerebbe al recupero caratteriale di Balotelli e magari riportarlo all’Inter più maturo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here