Crepe Roma, Totti vs Baldini. Sabatini mediatore

1
398

Le parole di Franco Baldini hanno provocato un terremoto nell’ambiente Roma con la squadra coesa e unita nel difendere il suo capitano e i tifosi preoccupati di un futuro senza la propria bandiera. Francesco Totti al momento non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale per rispetto della nuova società e per non arrivare subito ad una rottura ma pretende una spiegazione della società prima ancora di un faccia a faccia con il futuro direttore generale.

© Filippo Monteforte/Getty Images
Il capitano vuol capire se la considerazione di Baldini è personale o è condivisa dalla società e sopratutto se “le persone che lo circondano e usano il suo nome” era riferito al preparatore, amico e guida Vito Scala. Sabatini dopo aver portato a termine l’ingaggio di Heinze e Bojan domani sarà in compagni di Fenucci a Riscone di Brunico proprio per portare le parole del presidente a Totti cercando di superare il primo ostacolo della nuova proprietà bollandolo come errore di percorso. E’ una fase cruciale per i giallorossi con la società oramai prossima all’insediamento e il calciomercato che stenta ad entrare nella fase calda con i tifosi dopo tanti giovani di belle speranze si aspettano il colpo ad effetto per lottare realmente per gli obiettivi prefissati.- Il ds giallorosso domani potrebbe discutere anche con Daniele De Rossi ancor prima che con il suo procuratore il rinnovo del contratto mettendo a tacere le continue voic di mercato intorno al suo futuro.

1 COMMENTO

  1. baldini e’ un meschino
    dille in faccia le cose non ti nascondere dietro i giornalisti
    ricordati sempre chi stai accusando,
    se ero io totti altro che ufficio,
    me ce facevo casa a trigoria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here