Crolla l’Arsenal, Ancelotti sostiuirà Wenger?

0
305

Ancora una sconfitta dell’Arsenal in Premier League e i contorni di una crisi continuano ad allargarsi tanto che prende sempre più quota la possibilità di esonero per Arsene Wenger.

Il tecnico francese sulla panchina dei Gunners dal lontano 1996 paga sicuramente la necessità del club di vender i suoi pezzi migliori ma anche forse un rapporto logoro e una crisi di gioco e risultati. La capacità dell’Arsenal in questi anni è stata sempre quella di rimpiazzare le pesanti partenze con giocatori giovani ma di grande prospettiva, basti pensare all’addio di Vieira sostituito allora da uno sconosciuto Fabregas o l’avvicendamento di Henry con Van Persie.

La panchina dei Gunners traballa e al posto di Wenger potrebbe sedersi Carlo Ancelotti rimasto a spasso dopo il divorzio dai Blue ma speranzoso di una nuova poltrona in Premier League. La partita di ieri è lo specchio di un periodo per l’Arsenal sconfitta dal pericolante Blackburn Rovers denotando una scarsa attenzione in difesa a contraltare di un attacco sempre prolifico e spettacolare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here