Dani Alves crea, Higuain trasforma e la Juve espugna Monaco

Una difesa perfetta, un Buffon saracinesca, un Dani Alves in versione assistman ed un Higuain in serata da grande bomber espugna 2-0 il campo del Monaco.

0
31
Gonzalo Higuain | Foto Twitter

Gonzalo Higuain si sblocca nell’occasione giusta, sfrutta una serata magica di Dani Alves, e trova la doppietta che stende 2-0 in trasferta il Monaco.

Oltre ad un Pipita in grande serata sottoporta, c’è da segnalare la solita granitica difesa bianconera che ha saputo anche anestetizzare l’attacco terribile, Mbappé e Falcao, del Monaco. Se poi oltre al solito muro della BBC ci si mette anche un Buffon in versione saracinesca, di fronte alle chance avute dai monegaschi, ecco che il 2-0 è confezionato.

Un successo di tutto il gruppo e anche di Mister Allegri che per tutta la gara non ha fatto altro che incitare i suoi per non far mai perdere la concentrazione alla squadra.

Veniamo al racconto della partita.

Massimiliano Allegri sorprende scegliendo una Juve un pizzico più difensiva con l’inserimento sulla fascia di Barzagli e il susseguente passaggio di Dani Alves nel trio alle spalle di Higuain. Cuadrado parte così inizialmente dalla panchina.

Problemi anche per Jardim che perde Mendy, nemmeno panchina per lui, al suo posto gioca Sidibé.

La partenza vede la prevedibile spinta della Juve sulla sinistra con Dirar che non pare a proprio agio a difendere su Alex Sandro. Nei primi 10 minuti la Juventus costruisce un paio di potenziali chance ma Higuain nella prima occasione inciampa, poi sulla seconda l’assist di Dani Alves si rivela troppo forte. Al 16° però serve il solito super Buffon ad innescare il perfetto tiro al volo di Mbappé. Il Monaco cresce e la Juve sembra subire la rapidità dei francesi. I ragazzi di Allegri sembrano sul punto di capitolare ma al 28° il colpo di tacco di Dybala lancia Higuain che serve in profondità Dani Alves, il brasiliano appena dentro l’area col tacco serve un assist perfetto al Pipita che non sbaglia. La reazione del Monaco non è veemente, anzi i padroni di casa si rendono insidiosi solo su una punizione buttata in area e finita sul fondo. Il finale di tempo vede i monegaschi fare un giro palla anche offensivo ma senza creare pericoli, la frazione si chiude sul 1-0 per la Juve.

Si riparte senza cambi e dopo un minuto un errore in uscita lascia Falcao solo davanti a Buffon ma il portiere della Juve blocca agevolmente. I primi 5 minuti del Monaco sono di grande sostanza ma Buffon si fa trovare sempre pronto. La Juve reagisce con un paio di ripartenze e con una conclusione di Marchisio respinta da Subasic. Al 59° il Pipita colpisce ancora ed è sempre sull’asse Dybala, che ruba palla, e Dani Alves che piazza un assist preciso per Higuain che in scivolata infila la doppietta. Il gol dello 0-2 pare una mazzata psicologica per il Monaco, per questo Jardim al 66° effettua un doppio cambio per provare a dare una scossa ai suoi. I minuti scorrono la Juve prova a tenere palla per far trascorrere secondi preziosissimi. Nel finale brivido su un calcio di punizione di Moutinho che attraversa l’area piccola per spegnersi sul fondo. Al 90° strepitoso riflesso di Buffon, molto simile alla parata su Zidane nella finale mondiale, che alza in corner un colpo di testa di Germain. Non succede altro, la Juve espugna il Louis II per 2-0, risultato pesante in vista del ritorno allo Juventus Stadium.

 

MONACO – JUVENTUS 0-2 (28°, 59° Higuain)

Monaco (4-4-2): Subasic; Sidibé, Glik, Jemerson, Dirar; Silva (81° Toure), Bakayoko (66° Moutinho), Fabinho, Lemar (66° Germain); Falcao, Mbappé.

Allenatore: Jardim.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic (88°Lemina), Marchisio (81° Rincon); Dani Alves, Dybala, Mandzukic; Higuain (76° Cuadrado).

Allenatore: Allegri.

Arbitro: Mateu Lahoz.

Ammoniti: Bonucci (J), Fabinho (M), Marchisio (J), Chiellini (J)

 

Articolo precedenteCalciomercato: Atalanta in anticipo, preso Cornelius!
Articolo successivoConsigli Fantacalcio 35° Giornata Serie A 2016/17

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO