Derby contro la Sla, vecchie glorie di Juve e Torino fanno 2-2

0
1115

E’ finita in pareggio tra vecchie glorie della Juventus e del Torino che stasera hanno dato vita al derby a favore della ricerca contro la Sla, la sclerosi laterale amiotrofica che colpisce anche diversi giocatori, organizzato dalla Fondazione Vialli e Mauro che si prefigge di raccogliere fondi per combattere la terribile malattia.
In campo sono scesi diversi campioni del passato: da Zidane, Nedved, Ravanelli, Davids e lo stesso Vialli per i bianconeri e da Junior, Rizzitelli, Lentini e Pulici per i granata mentre in panchina non potevano che esserci Marcello Lippi, su quella della Vecchia Signora, ed Emiliano Mondonico su quella del Toro.

La partita, che ha visto prima gli over 45 darsi “battaglia” sul rettangolo di gioco e poi gli over 35 nel secondo tempo, è finita 2-2 tra gli applausi dei tanti spettatori accorsi all’Olimpico per gustarsi lo spettacolo e dei rispettivi capitani delle due squadre presenti in tribuna stasera Alessandro Del Piero e Rolando Bianchi con le reti di Junior, che ha portato per primo il Torino in vantaggio al 32′, a cui è seguita la rete di Lentini al 50′ che ha siglato il raddoppio per i granata. Ma i bianconeri sono riusciti a riequilibrare il risultato grazie alle giocate dei due Palloni d’Oro Zidane e Nedved, con il primo che ha servito l’assist al secondo per il 2-1 parziale per poi pareggiare definitivamente con il gol di testa di Porrini. Un pareggio che ha fatto vincere tutti, alla fine sono stati raccolti ben 223 mila euro che la Fondazione destinerà al progetto Eposs.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here