Devis Mangia, l’uomo giusto per Zamparini

0
559
Devis Mangia ©Marcello Paternostro/Getty Images

Il pari del Milan, le sconfitte di Roma e Inter questa volta passano in secondo piano, l’eroe della prima giornata di serie A, seconda per il calendario, è Devis Mangia tecnico del Varese dei miracoli nella scorsa stagione e adesso nuovo paladino del Palermo.

Devis Mangia ©Marcello Paternostro/Getty Images
Per molti quello di Mangia è un volto nuovo, noi invece lo abbiamo seguito ed ammirato nella scorsa scalata con la Primavera del Varese apprezzandone temperamento, umiltà ma sopratutto sapienza tattica e sin dall’addio a Pioli eravamo sicuri che avesse fatto bene a Palermo. Mangia è un tecnico duttile, una rarità oramai nel nostro calcio, capace di leggere la partita in modo perfetto stravolgendola in corso d’opera ma sopratutto sa lavorare con il gruppo, sopratutto con i giovani riuscendo a togliere da ognuno quel qualcosa in più. Forse solo questa mattina si è reso conto dell’impresa che ha fatto ieri sera battendo la prima Inter di Gasperini e ai microfoni ha subito dimostrato la sua spontaneità presentandosi con un eloquente “mi sono guadagnato un altra partita”. Il futuro della panchina del Palermo vive da sempre in uno stato di precarietà con Zamparini pronto a mandar via al primo colpo l’allenatore. Mangia però crediamo abbia il temperamento, l’inesperienza e la follia giusta per convincere anche il temerario presidente che questa volta potrebbe davvero cominciare a divertirsi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here