Dinho giura fedeltà al Milan. “In Brasile solo a fine contratto”

0
421

ronaldinho
Nei giorni scorsi era rimbalzata dal Brasile una voce di un possibile divorzio tra il Milan e Ronaldinho per l’assalto da parte del Botafogo al talento rossonero. Si è parlato addirittura di una richiesta ufficiale da parte del club di Rio che ha voglia di creare intorno all’ex Pallone d’Oro un ambizioso progetto di rilancio per cercare di vincere il titolo brasiliano e la Coppa Libertadores.

Ma Dinho in persona ha voluto smentire la possibilità di una separazione dai rossoneri attraverso la nota trasmissione sportiva brasiliana Esporte Espetacular: “Mi piacerebbe concludere la mia carriera in Brasile per provare a vincere l’unico titolo che ancora mi manca in carriera, ma tornerò in patria solo nel 2011 e cioè quando il mio contratto con il Milan finirà. Il mio obiettivo adesso è giocare bene per vincere con il Milan e conquistare una maglia per il Sud Africa

Articolo precedenteA Samuel Eto’o e Giuseppe Pillon il premio Altropallone 2009
Articolo successivoPremier League 19 Giornata: Risultati, marcatori e classifca
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO