Draft NBA 2009: Blake Griffin prima scelta assoluta, niente chiamata per l’italiano Daniel Hackett

0
835

Al “Madison Square Garden” di New York era in programma il draft Nba 2009 che permette alle varie franchigie di poter scegliere giocatori usciti dal college oppure anche giocatori internazionali.
La lotteria aveva premiato i Los Angeles Clippers che sceglievano con il numero uno, la seconda scelta era per iBlake GriffinMemphis Grizzlies e la terza per gli Oklahoma City Thunder.
Dunque i Clippers hanno deciso di puntare sull’ala grande proveniente da Oklahoma Blake Griffin, a detta di tutti il miglior giocatore che potesse essere scelto e che nell’ultimo anno ha chiuso con 22.7 punti e 14.4 rimbalzi di media a partita. Unica nota negativa il suo doppio infortunio alle ginocchia. “Quando nessuno si aspetta niente da te, hai tempo per lavorare e per costruire” – dice Griffin – “Se tutto va bene è quello che faremo e se tutto va bene entro due anni saremo una squadra che andrà regolarmente alla postseason. Sono felice di far parte di un grande gruppo di giocatori“.
La seconda scelta è ricaduta sul centro Hasheem Thabeet da Connecticut che giocherà a Memphis, ottimo rimbalzista e stoppatore.
Oklahoma con la terza scelta ha invece selezionato la guardia tiratrice di Arizona State James Harden,mentre la quarta e la quinta scelta che toccavano a Sacramento e Minnesota sono stati selezionati rispettivamente Tyreke Evans, altra guardia tiratrice, e il play spagnolo Ricky Rubio.
Delusione per il nostro Daniel Hackett che non è stato scelto neanche al secondo giro, quindi tornerà in Italia dove giocherà con la Benetton Treviso.

Di seguito tutte le scelte del draft Nba 2009

1 Blake Griffin Los Angeles Clippers
2 Hasheem Thabeet Memphis Grizzlies
3 James Harden Oklahoma City Thunder
4 Tyreke Evans Sacramento Kings
5 Ricky Rubio Minnesota Timberwolves (da Washington)
6 Jonny Flynn Minnesota Timberwolves
7 Stephen Curry Golden State Warriors
8 Jordan Hill New York Knicks
9 DeMar DeRozan Toronto Raptors
10 Brandon Jennings Milwaukee Bucks
11 Terrence Williams New Jersey Nets
12 Gerald Henderson Charlotte Bobcats
13 Tyler Hansbrough Indiana Pacers
14 Earl Clark Phoenix Suns
15 Austin Daye Detroit Pistons
16 James Johnson Chicago Bulls
17 Jrue Holiday Philadelphia 76ers
18 Ty Lawson Minnesota Timberwolves (da Miami, girato a Denver)
19 Jeff Teague Atlanta Hawks
20 Eric Maynor Utah Jazz
21 Darren Collison New Orleans Hornets
22 Víctor Claver Portland Trail Blazers (da Dallas)
23 Omri Casspi Sacramento Kings (da Houston)
24 B.J. Mullens Dallas Mavericks (da Portland, girato a Oklahoma City)
25 Rodrigue Beaubois Oklahoma City Thunder (da San Antonio, girato a Dallas)
26 Taj Gibson Chicago Bulls (da Denver via Oklahoma City)
27 DeMarre Carroll Memphis Grizzlies (da Orlando)
28 Wayne Ellington Minnesota Timberwolves (da Boston)
29 Toney Douglas Los Angeles Lakers (girato a New York)
30 Christian Eyenga Cleveland Cavaliers

31 Jeff Pendergraph Sacramento Kings (girato a Portland)
32 Jermaine Taylor Washington Wizards (girato a Houston)
33 Dante Cunningham Portland Trail Blazers (dai LA Clippers)
34 Sergio Llull Denver Nuggets (da Oklahoma City, girato a Houston)
35 DaJuan Summers Detroit Pistons (da Minnesota)
36 Sam Young Memphis Grizzlies
37 DeJuan Blair San Antonio Spurs (da Golden State via Phoenix)
38 Jon Brockman Portland Trail Blazers (da New York via Chicago, girato a Sacramento)
39 Jonas Jerebko Detroit Pistons (da Toronto)
40 Derrick Brown Charlotte Bobcats (da New Jersey via Oklahoma City)
41 Jodie Meeks Milwaukee Bucks
42 Patrick Beverley Los Angeles Lakers (da Charlotte, girato a Miami)
43 Marcus Thornton Miami Heat (da Indiana, girato a New Orleans)
44 Chase Budinger Detroit Pistons (girato a Houston)
45 Nick Calathes Minnesota Timberwolves (da Philadelphia via Miami)
46 Danny Green Cleveland Cavaliers (da Chicago)
47 Henk Norel Minnesota Timberwolves (da Miami)
48 Taylor Griffin Phoenix Suns
49 Sergiy Gladyr Atlanta Hawks
50 Goran Suton Utah Jazz
51 Jack McClinton San Antonio Spurs (da New Orleans via Toronto)
52 A.J. Price Indiana Pacers (da Dallas)
53 Nando de Colo San Antonio Spurs (da Houston)
54 Robert Vaden Charlotte Bobcats (da San Antonio, girato a Oklahoma City)
55 Patrick Mills Portland Trail Blazers (da Denver)
56 Ahmad Nivins Dallas Mavericks (da Portland)
57 Emir Preldzic Cleveland Cavaliers (da Phoenix via Orlando via Oklahoma City)
58 Lester Hudson Boston Celtics
59 Chinemelu Elonu Los Angeles Lakers
60 Robert Dozier Miami Heat (da Cleveland)

Articolo precedenteNBA: Vince Carter ad Orlando. Colpo Atlanta: arriva Jamal Crawford
Articolo successivoEuro Under 21: Casiraghi chiede a Balotelli il gol per la finale

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO