Euro Under 21: Finalmente l’Italia! Giovinco illumina, Balotelli croce e delizia

0
615

balotelliArriva la vittoria degli azzurrini che come al solito ottengono il massimo nelle situazioni difficili. Contro i padroni di casa della Svezia gli azzurrini partono contratti ed intimoriti ma dopo aver fatto sfogare gli svedesi seppur senza correre grossi pericoli, iniziano a giocare conquistando il centrocampo sotto l’attenta regia di unj superlativo Cigarini. Giovinco illumina gli azzurrini e da un pregevole scambio con Balotelli, il colored dell’Inter trova l’eurogol: tutti pensano finalmente Balotelli ma il giovane attaccante si dimostra sempre immaturo ed inspiegabilmente nervoso tanto da farsi espellere per aver scalciato un avversario. Inizia un altra partita, gli svedesi iniziano a spingere e gli azzurri agiscono di contropiede e sembrano tenere alla sfuriate del padroni di casa. La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo e al 52′ dal piede vellutato di Giovinco arriva la seconda rete di Robert Acquafresca che gela l’Olimpya Stadium di Helsingborg. Gli svedesi sono tramortiti e ci mettono a riprendersi, ma Consigli si fa sempre trovare pronto i minuti passano inesorabili e gli azzurrini grazie al talento di Motta, Cigarini e De Ceglie allentano la morsa su di una difesa sempre piu sollecitata dalla supremazia numerica degli uomini di. Allo scadere Toivonen trova il gol che accorcia le distanze ma la partita si conclude e gli azzurrini fanno un passo importante verso la qualificazione al prossimo turno. Tra poco in campo Serbia e Bielorussia giocano la seconda partita del girone azzurro.

IL TABELLINO
ITALIA (4-3-2-1): Consigli; Motta, Bocchetti, Andreolli, Criscito; Marchisio (44′ st Dessena), Cigarini, De Ceglie; Balotelli, Giovinco (17′ st Abate); Acquafresca (31′ st Ranocchia). A disp. Sirigu, Seculin, Morosini, Marzoratti, Ranocchia, Pisano, Candreva, Poli, Cerci, Paloschi, Dessena. Ct Casiraghi
SVEZIA (4-4-2): Dahlin; Johansson, R. Bengtsson, Bjarsmyr, Lustig; Bajrami, Wernbloom, Svensson, Elm; Berg, Toivonen. A disp. Hansson, Nordfeldt, Karlsson, Avdic, Soder, Molins, Harbuzi, T. Bengtsson, Olsson, Ozkan, Ekstrand. Ct Soderberg, Lennartss
Arbitro: Chapron (Fra)
RETI: pt 24′ Balotelli; st 8′ Acquafresca, 44′ Toivonen.
NOTE: espulso Balotelli al 38′ pt.

Articolo precedenteIn attesa di Ibra l’Inter annuncerà Deco, Carvalho e Arnautovic la prossima settimana
Articolo successivoBuffon sicuro: “Battiamo sia Brasile che Spagna”
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO