Euroavversarie, il Tottenham l’Inter e le italiane

0
1037
Gareth Bale
Gareth Bale | © GLYN KIRK/AFP/Getty Images

Non è la prima volta che l’Inter va a giocare a White Hart Lane, così come abbastanza intenso è il feeling degli spurs nei confronti delle formazioni italiane. Per la settima volta i londinesi in una competizione europea affrontano una squadra del nostro campionato. Anche se i confronti prendono il via dal settembre del 1971, quando gli spurs batterono per due volte il Torino nella finale di Coppa di Lega Italo-Inglese, grazie ai gol di Chivers. Il Tottenham Hotspur, ad ogni modo, vanta una buona tradizione nei confronti del nostro calcio, raccogliendo quasi sempre risultati importanti.

Nel 1972, infatti, il Tottenham eliminò nella semifinale della Coppa UEFA il Milan. Vittoria di misura a Londra per 2-1 con doppietta di Perryman e quindi decisivo pareggio per 1-1 a San Siro, scaturito dai gol di Mullery e quello inutile di Rivera.

 Gareth Bale
Gareth Bale | © GLYN KIRK/AFP/Getty Images
Poi il Tottenham avrebbe battuto nella doppia finale il Wolverhampton Wanderers, aggiudicandosi la prima edizione in assoluto della Coppa UEFA. Gli spurs poi tornarono ad affrontare un club italiano soltanto nel 2008/2009 nel girone di Europa League, venendo battuti nettamente al Friuli per 2-0 dall’Udinese dai gol di Di Natale e Pepe, ma si qualificarono nonostante quella sconfitta.

 Gli spurs ritornarono, però, ad essere nuovamente indigesti per i colori rossoneri. Infatti, il Tottenham approdò agli ottavi di finale della Champions League, estromettendo a sorpresa proprio il più quotato Milan. Il Tottenham ottenne un risultato decisivo vincendo proprio a San Siro, grazie ad un gol del lungagnone Peter Crouch. Al termine del match poi volarono parole grosse tra Gennarino Gattuso e Joe Jordan, ex-calciatore scozzese proprio del Milan, e passato nell’area tecnica della squadra di Londra. Nella stessa competizione il Tottenham aveva affrontato nel girone della prima fase anche l’Inter, perdendo per 4-3 al Meazza, ma con tre gol di Gareth Bale, e vincendo per nettamente per 3-1 a White Hart Lane.

 Infine l’ultimo doppio confronto si è registrato proprio nella stagione in corso al cospetto della Lazio, contro di cui ne sono scaturiti due pareggi ad occhiali, ma buoni per entrambe le squadre per approdare ai sedicesimi di finale. Le sfide si sono giocate all’insegna del ricordo di Paul Gascoigne, che aveva militato sia nel Tottenham che nella Lazio, e con qualche turbolenza di troppo tra le rispettive tifoserie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here