Europa League: Andreolli salva la Roma sul campo del Fulham

1
379

Roma rivoluzionata negli uomini da Claudio Ranieri ma ancora terribilmente distratta soffre sul campo del Fulham per più di un tempo per poi ritrovare grinta e caparbietà nel finale trovando il meritato pareggio con una magia del giovane Andreolli su calcio d’angolo.

Il tecnico della Roma concede un turno di riposo a Vucinic, Pizarro e Cassetti schierando l’inedita coppia d’attacco Okaka Menez con Brighi in mezzo con capitan De Rossi e Geberti e Taddei sulle fasce. Giallorossi distratti e senza idee nel primo tempo vengono schiacciati dal Fulham di Roy Hodgson, tante occasioni per gli inglesi ma il gol arriva su una papera di Doni: Hangeland svetta di testa in area e sigla il gol del vantaggio.

Nella ripresa la Roma è più vivace e riesce ad impensierire la difesa ospite in diverse occasioni. Riise è abile a trovarsi il rigore del possibile pareggio, ma Menez spreca tutto. Quando la partita sembrava compromessa arriva il jolly di Andreolli a regalare un importante pareggio. Pari che consente alla Roma di restare in scia per la qualificazione avendo un solo punto di distacco dal Fulham secondo con cinque punti e dal Basilea primo con sei.


IL TABELLINO

Fulham – Roma 1-1 24′ Hangeland (F), 90′ Andreolli (R)
FULHAM (4-4-2): Schwarzer, Kelly, Hughes, Hangeland, Konchesky (46′ Pantsil), Gera, Riise (73′ Duff), Greening, Baird, Zamora (60′ Nevland), Kamara. A disposizione: Stockdale, Smalling, Dempsey, Anderson. All.: Hodgson

ROMA (4-4-2): Doni, Burdisso, Mexes, Andreolli, Riise, Guberti, De Rossi, Brighi (46′ Pizarro), Taddei (62′ Vucinic), Okaka (46′ Perrotta), Menez. A disposizione: Lobont, Cassetti, Greco, Baptista. All.: Ranieri
Arbitro: Allaerts (Bel)
Espulsi: Kelly (F) per gioco scorretto
Ammoniti: Vucinic (R)

1 COMMENTO

  1. Europa League: Andreolli salva la Roma sul campo del Fulham…

    Roma rivoluzionata negli uomini da Claudio Ranieri ma ancora terribilmente distratta soffre sul campo del Fulham per pi di un tempo per poi ritrovare grinta e caparbiet nel finale trovando il meritato pareggio con una magia …

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here