Europei Lituania 2011: Francia e Spagna volano in Finale

0
391

Saranno Spagna e Francia a giocarsi la Finale degli Europei di basket di Lituania 2011. La squadra di Sergio Scariolo, super favorita di questa edizione del torneo, supera la Macedonia grazie ad uno strepitoso Navarro mentre Tony Parker e compagni piegano la Russia, finora unica squadra imbattuta, con una prestazione davvero convincente. Spagna-Macedonia 92-80 Serve una prestazione storica di Juan Carlos Navarro alla Spagna per piegare una Macedonia che comunque merita il rispetto di tutti dopo un Europeo giocato al di là dei propri limiti: la guardia del Barcellona si ferma ad un solo punto dal suo record in Nazionale mettendo a referto 35 punti (nel 2005 contro la Croazia furono 36) in 36 minuti di impiego sul parquet, con la media di un punto ogni minuto giocato. I macedoni resistono fino alla metà del terzo quarto, poi lo show di Navarro piega definitivamente ogni resistenza, soprattutto quando nel canestro della Macedonia piovono 3 bombe consecutive alla fine del terzo periodo che regalano alla Spagna 9 punti di vantaggio facilmente gestibili anche nell’ultimo quarto. Per il capitano spagnolo 13/23 dal campo (8/14 da 2 e 5/9 da 3) ed un contributo importante arriva anche da Pau Gasol con 22 punti e 17 rimbalzi, da Marc Gasol con 11 punti e 10 rimbalzi e da Serge Ibaka con 11 punti. La Macedonia, con le rotazioni limitate (Ilievski ed Antic i campo per tutti i 40 minuti, McCalebb per 35) paga la stanchezza nel periodo finale. McCalebb è il top scorer con 25 punti, Antic segue a quota 17 ed Ilievski ne mette 15. Termina così in semifinale la favola macedone, mentre la Spagna strappa il pass anche per l’Olimpiade di Londra.

© JANEK SKARZYNSKI/AFP/Getty Images
Francia-Russia 79-71 62 anni di attesa, tanto hanno dovuto aspettare i tifosi francesi per ritrovare la propria Nazionale in Finale in un Europeo. Ed i ringraziamenti per questo risultato vanno tutti a Tony Parker e Nicolas Batum, autentici trascinatori di una squadra che riesce ad infliggere alla migliore difesa del torneo (circa 64 punti subiti di media) quasi 80 punti, rivelandosi ancora una volta la migliore squadra per atletismo. Alla fine il playmaker degli Spurs chiude con 22 punti mentre l’asso dei Blazers scrive 19 punti con 7 rimbalzi, 4 assist e 2 stoppate. Per la Russia gran partita di Kirilenko che segna 21 punti (i suoi problemi di falli hanno condannato la Nazionale rossoblu visto che nei minuti in cui non è stato in campo la Francia ha letteralmente devastato la difesa degli uomini di Blatt) e Mozgov chiude a 12. Pesante il divario a rimbalzo con un +14 dei francesi (35-21), ovvio che con tutte le seconde occasioni avute su rimbalzo offensivo i transalpini abbiano costruito il proprio successo. Anche la Francia stacca il pass per le Olimpiadi, la Russia invece affronterà la sorpresa Macedonia nella Finale per il terzo posto. SEMIFINALI 5°-8° posto: Grecia-Serbia 87-77 Lituania-Slovenia 80-77 Grecia e Lituania si giocheranno la finale per il quinto e sesto posto mentre la Serbia e la Slovenia quella per il settimo-ottavo posto. Nelle 2 partite di ieri da segnalare il primo quarto perfetto dei greci (34-8) contro la Serbia e la grande prestazione di Bourouisis, neo acquisto di Milano, con 27 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here