Europei Lituania 2011: Risultati e classifiche prima giornata gruppo E

0
308

Nella prima giornata del Gruppo E degli Europei di basket di Lituania 2011 importanti vittorie per la Spagna, per la Francia e per la Lituania padrona di casa. Domani scenderà in campo il girone F mentre chi è sceso in campo oggi riposerà in vista della seconda giornata. Questi in dettaglio i risultati (corredati di un breve commento) delle 3 partite odierne, con la classifica aggiornata (ricordiamo che le squadre portano in dote i risultati ed i punti della prima fase):

© PETRAS MALUKAS/AFP/Getty Images
Germania-Spagna 68-77 L’ultimo quarto è fatale alla Germania di Dirk Nowitzki che gioca alla pari con la ben più quotata Spagna dei fratelli Gasol. Per i 2 spagnoli ancora una superba prova dal campo, Marc chiude con 24 punti, Pau con 19 e 7 rimbalzi, sostanzioso l’apporto del solito Navarro con 14 punti e del tiratore scelto San Emeterio con 12. Non bastano ai teutonici i 19 punti e 7 rimbalzi di Nowitzki ed i 15 conditi da 12 rimbalzi di Kaman. La Germania con 3 sconfitte e nessuna vittoria (incidono anche i risultati della prima fase) è ad un passo dall’eliminazione. Turchia-Francia 64-68 Bastano 20 punti del solito Tony Parker a far volare la Francia in testa al girone E con 3 vittorie e nessuna sconfitta. Il playmaker degli Spurs è ancora una volta superbo corredando la sua prova con 6 rimbalzi e 5 assist, sostanzioso anche Batum che chiude con 13 punti. Alla Turchia non bastano 4 uomini in doppia cifra di cui 2 in doppia doppia: Asik chiude con 10 punti ed 11 rimbalzi ed Ilyasova ne aggiunge 10 con 10 rimbalzi, bene anche Turkoglu che si issa fino a quota 13 (con 8 rimbalzi catturati) e Preldzic che mette 11 punti. Speranze turche ridotte sensibilmente per quanto riguarda la qualificazione ai quarti, ora sarà decisivo il confronto con la Serbia. Serbia-Lituania 90-100 Continua a stupire la giovane Lituania padrona di casa che si sbarazza dell’ostica ed insidiosa Serbia. I baltici, se non commetteranno sciocchezze negli altri 2 match da disputare, hanno praticamente un piede e mezzo nei quarti di finale. Il successo arriva grazie ai 19 punti di Kalnietis, ai 18 di Valanciunas, ai 14 di Jasikevicius ed ai 13 a testa per Jankunas e Pocius. Inutili per i serbi i 21 punti di Krstic, i 16 a testa di Teodosic e Dusko Savanovic ed i 12 di Milenko Tepic. Serbia che ora rischia grosso e dovrà necessariamente vincere il match con la Turchia per accedere al turno successivo. CLASSIFICA GIRONE E: Francia 3-0; Spagna, Lituania 2-1; Serbia, Turchia 1-2; Germania 0-3 Questi invece i match di domani: 8 Settembre 2011: 14.30 Georgia-Macedonia 17.00 Slovenia-Grecia 20.00 Finlandia-Russia CLASSIFICA GIRONE F: Russia, Macedonia 2-0; Grecia, Slovenia 1-1; Georgia, Finlandia 0-2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here