F1, Gp Monaco: Schumacher penalizzato, Alonso torna sesto

0
352

Come era prevedibile e comprensibile, i commissari di gara di Montecarlo hanno penalizzato il tedesco della Mercedes Michael Schumacher di 20 secondi da aggiungere al tempo totale impiegato per percorrere i 78 giri del Gran Premio di Monaco per aver effettuato il sorpasso ai danni di Fernando Alonso durante l’ultimo giro di gara in regime di safety car. Diramato il nuovo ordine d’arrivo: lo spagnolo della Ferrari torna così sesto e guadagna punti preziosi mentre Schumi, con l’aggiunta della penalità, retrocede in 12esima posizione.

L’articolo 40.13 del regolamento afferma che se la gara si conclude mentre la safety car è in pista, essa rientrerà in pitlane alla fine dell’ultimo giro e le vetture prenderanno normalmente la bandiera a scacchi senza superare“.

Schumacher però si difende: “Penalizzazioni? No! Ci era stato comunicato pista libera e Safety Car rientrata, quindi significava che si tornava a correre. Le macchine protagoniste dell’incidente erano state rimosse, non c’era più bisogno della Safety e io ho colto l’occasione“.

Questo il nuovo ordine d’arrivo

1. WEBBER RED BULL RENAULT
2. VETTEL RED BULL RENAULT
3. KUBICA RENAULT
4. MASSA FERRARI
5. HAMILTON McLAREN MERCEDES
6. ALONSO FERRARI
7. ROSBERG MERCEDES
8. SUTIL FORCE INDIA MERCEDES
9. LIUZZI FORCE INDIA MERCEDES
10. BUEMI TORO ROSSO FERRARI
11. ALGUERSUARI TORO ROSSO FERRARI
12. SCHUMACHER MERCEDES



Articolo precedenteAlbo d’oro Serie A: 18 scudetti per l’Inter, superato il Milan
Articolo successivoLiga: il Barcellona è campione di Spagna. Il Real Madrid chiude con “zeru tituli”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO