Fantacalcio:tutte le probabili formazioni

0
368

La Santa Pasqua fa anticipare la 31° giornata di Serie A al Sabato. I big match sono il derby di Roma, con Delio Rossi costretto a vincere per placare l’ira di Lotito, la Roma per continuare il sogno Champions, Genoa- Juve è un altra partita importante in chiave Champions per i liguri per continuare a sperare nella rimonta per i bianconeri.

Per il Fantacalcio consiglio di schierar Floccari voglioso di far bene al San Paolo contro i prossimi probabili compagni, Rosina del Toro per dar una scossa all’ambiente in lotta salvezza e Gilardino per arrivare a 20 gol.

Bologna-Siena: Marazzina con il gol di domenica si guadagna una maglia da titolare, Amoroso dovrebbe esser preferito a Volpi in mezzo al campo, Di Carlo si affida a Maccarone e Calaiò per i punti salvezza.
Bologna (4-3-1-2): Antonioli; Zenoni, Britos, Moras, Lanna; Mingazzini, Mudingayi, Amoroso; Adailton; Marazzina, Di Vaio. A disposizione: Colombo, Terzi, Belleri, Mutarelli, Volpi, Bombardini, Osvaldo. All.: Mihajlovic
Siena (4-3-1-2): Curci; Zuniga, Portanova, Brandao, Del Grosso; Codrea, Vergassola, Galloppa; Kharja; Calaiò, Maccarone. A disposizione: Elefhteropoulos, Ficagna, Rossi, Jarolim, Coppola, Amoruso, Ghezzal. All.: Giampaolo

Chievo-Milan: Dinho ancora in panca, attacco formato da Pato Kaka e Inzaghi a centrocampo è ballotaggio Seedorf Bechkam con l’inglese favorito, in difesa Senderos al posto di Maldini. Di Carlo recupera Yepes e schiera la stessa formazione che ha compiuto l’impresa a Torino
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Morero, Yepes, Mantovani; Luciano, Rigoni, Pinzi; Colucci; Pellissier, Bogdani. A disposizione: Squizzi, Scardina, Mandelli, Italiano, Colucci, Langella, Esposito. All.: Di Carlo
Milan (4-3-1-2): Dida; Zambrotta, Senderos, Favalli, Jankulovski; Beckham, Pirlo, Flamini; Kakà; Pato, Inzaghi. A disposizione: Kalac, Darmian, Antonini, Ambrosini, Seedorf, Ronaldinho, Shevchenko. All. Ancelotti

Fiorentina-Cagliari: Gila con Jovetic e Semioli per continuar la rincorsa al quarto posto, a centrocampo torna disponibile Felipe Melo sull’out di destra Prandelli recupera Comotto. Allegri con il duo Acquafresca Jeda tenterà di dar un dispiacere a Prandelli
Fiorentina (4-4-2): Frey; Comotto, Dainelli, Gamberini, Vargas; Kuzmanovic, Felipe Melo, Montolivo, Semioli; Gilardino, Jovetic. A disposizione: Storari, Zauri, Pasqual, Almiron, Donadel, Gobbi, Bonazzoli. All.: Prandelli
Cagliari (4-3-1-2): Marchetti; Pisano, Lopez, Canini, Agostini; Fini, Conti, Biondini; Cossu; Acquafresca, Jeda. A disposizione: Lupatelli, Matheu, Astori, Parola, Lazzari, Matri, Ragatzu. All.: Allegri

Inter-Palermo: Ibra e Balotelli in attacco, Santon ancora schierato come vice Maicon con Samuel che ritorna al centro della difesa. Per Ballardini qualche dubbio a centrocampo tra Migliaccio e Bresciano
Inter (4-3-1-2): Toldo; Santon, Samuel, Cordoba, Maxwell; Zanetti, Cambiasso, Muntari; Stankovic; Ibrahimovic, Balotelli. A disposizione: Orlandoni, Materazzi, Chivu, Vieira, Figo, Crespo, Cruz. All. Mourinho
Palermo (4-3-1-2): Amelia; Cassani, Carrozzieri, Kjaer, Bovo; Nocerino, Liverani, Migliaccio; Simplicio; Miccoli, Cavani. A disposizione: Ujkani, Balzaretti, Savini, Tedesco, Bresciano, Succi, Hernandez. All.: Ballardini

Lazio-Roma: Rocchi si gioca la panchina lasciando in panchina capitan Rocchi, tridente d’attacco formato da Pandev, Zarate e Foggia a centrocampo Brocchi torna disponibile. Spalletti non recupera Vucinic, Baptista Totti coppia d’attacco, Perrotta recuperato dovrebbe partire dalla panchina.
Lazio (4-4-2): Muslera; Lichtsteiner, Siviglia, Rozenhal, Kolarov; Brocchi, Ledesma, Matuzalem, Foggia; Pandev, Zarate. A disposizione: Carrizo, De Silvestri, Cribari, Dabo, Manfredini, Mauri, Rocchi. All.: Rossi
Roma (4-2-3-1): Doni; Motta, Mexes, Panucci, Riise; Brighi, De Rossi; Taddei, Pizarro, Baptista; Totti. A disposizione: Artur, Juan, Cassetti, Tonetto, Perrotta, Menez, Montella. All.: Spalletti

Lecce-Sampdoria: Dopo la tribuna a sorpresa contro il Milan De Canio si affida  a Castillo in tandem con Tiribocchi, Edinho e Zanchetta ancora in panchina. Mazzarri dovrà far a meno di Campagnaro e Accardi sqaulificato e di Stankevicius
Lecce (4-3-1-2): Benussi; Angelo, Fabiano, Esposito, Ariatti; Munari, Giacomazzi, Vives; Caserta; Castillo, Tiribocchi. A disposizione: Rosati, Schiavi, Giuliatto, Edinho, Konan, Zanchetta, Papadoupoulos. All. De Canio
Sampdoria (3-5-2): Castellazzi; Gastaldello, Lucchini, Accardi; Padalino, Sammarco, Palombo, Franceschini, Pieri; Cassano, Pazzini. A disposizione: Mirante, Ferri, Da Costa, Ziegler, Dessena, Delvecchio, Marilungo. All.: Mazzarri

Napoli-Atalanta: Donadoni recupera Lavezzi e Cannavaro, Blasi torna in mezzo al campo dopo la squalifica Zalayeta ancora preferito a Denis. Doni e Cigarini sembrano recuperabili per Del Neri, Manfredini torna titolare in difesa
Napoli (3-5-2): Navarro; Santacroce, Cannavaro, Rinaudo; Grava, Pazienza, Blasi, Hamsik, Mannini; Zalayeta, Lavezzi. A disposizione: Bucci, Vitale, Montervino, Bogliacino, Amdoio, Pià, Denis. All.: Donadoni
Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Garics, Talamonti, Manfredini, Bellini; Defendi, Guarente, Cigarini, Padoin; Doni;Floccari. A disposizione: Colombi, Capelli, Pellegrino, Parravicini, Valdes, Plasmati, Zaza. All.: Delneri

Torino-Catania: Camolese vara la difesa a tre con Abate e Rubin esterni di centrocampo, attacco con Rosina alle spalle di Bianchi. Zenga si affida alla velocità di Morimoto
Torino (3-5-1-1): Sereni; Rivalta, Natali, Franceschini; Abate, Saumel, Dzemaili, Barone, Rubin; Rosina, Bianchi. A disposizione: Calderoni, Di Loreto, Dellafiore, Diana, Gasbarroni, Stellone, Ventola. All.: Camolese
Catania (4-1-4-1): Bizzarri; Potenza, Silvestre, Stovini, Capuano, Baiocco, Carboni, P. Ledesma, Tedesco; Mascara, Morimoto. A disposizione: Kosicki, Silvestri, Llama, Izco, Martinez, Paolucci, Spinesi. All.: Zenga

Genoa-Juventus: Gli ex Sculli, Olivera e Palladino nel tridente schierato da Gasperini per continuare il sogno Champions. Ranieri ritrova Legrottaglie, rischiera Nedved e Camoranesi titolari dal primo minuto per Trezeguet ancora panchina.
Genoa (3-4-3): Rubinho; Biava, Ferrari, Bocchetti; Rossi, Thiago Motta, Juric, Criscito; Sculli, Olivera, Palladino. A disposizione: Lamanna, Papastathopoulos, Modesto, Mesto, Vanden Borre, Milanetto, Jankovic. All.: Gasperini
Juventus (4-4-2): Buffon; Zebina, Legrottaglie, Chiellini, Molinaro; Camoranesi, Marchisio, Nedved, Giovinco; Del Piero, Iaquinta. A disposizione: Chimenti, Mellberg, De Ceglie, Marchionni, Tiago, Poulsen, Trezeguet. All.: Ranieri

Reggina-Udinese Ancora out Corradi sarà Ceravolo a prender il suo posto con Cozza e Brienza, finalmente torna a disposizione Vigiani che partirà dalla panchina. Marino potrebbe optare per un mini turnover concedendo un turno di riposo a Quagliarella, Pepe e D’Agostino.
Reggina (3-5:-1-1): Puggioni; Valdez, Santos, Lanzaro; Sestu, Barreto, Cozza, Barillà, Costa; Brienza; Ceravolo. A disposizione: Marino, Krajicik, Adejo, Vigiani, Di Gennaro, Rakic, Stuani. All.: Orlandi
Udinese (4-3-3): Handanovic; Lukovic, Domizzi, Zapata, Sala; Zimling, Obodo, Asamoah; Isla, Floro Flores, Sanchez. A disposizione: Belardi, Pasquale, Felipe, Inler, D’Agostino, Pepe, Quagliarella. All.Marino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here