Fiorentina-Roma 4-1. Adesso i Sensi devono vendere

0
484

Uno strepitoso D’Agostino mette nei guai il Chievo

Una bella Fiorentina accentua i limiti difensivi dei giallorossi e si prende il quarto posto in attesa del risultato  del Genoa impegnato domani a Bologna. Spalletti ancora una volta in emergenza decide per l’inedita coppia Cassetti Panucci come centrali di difesa con Motta e Riise sulle corsie esterne, Baptista in attacco a far coppia con il capitano Totti.Prandelli conferma Jovetic al fianco di Gila e la coppia Pasqual Vargas sulla fascia sinistra. Il primo tempo è con un leggero predominio giallorosso ma i viola trovano il gol con un siluro di Vargas, finalmente sui livelli dello scorso campionato, e recrimina su due episodi dubbi in area giallorossa. Nella Roma Totti illumina ma Baptista e Brighi sono imprecisi sotto porta. Ad inizio ripresa arriva la doccia fredda per gli uomini di Spalletti Semioli serve magistralmente Gilardino che si nasconde a Cassetti e mette in rete facilmente, partita virtualmente chiusa, la Fiorentina adesso dilaga trova tanti spazi sopratutto dopo l’espulsione di Pizarro, Gila segna la sua doppietta personale per il tre a zero (18 gol in campionato) e Gobbi porta a quattro le reti appena entrato al posto di un ispirato Jovetic. Nel Baptista trova il gol della bandiera. Adesso il ridimensionamento in casa Roma è l’ipotesi piu plausibile le casse vuote senza nemmeno i soldi della Champions saranno un grosso problema per la sopravvivenza del club a zona importanti della classifica.
Con un gol di D’Agostino nel recupero l’Udinese si impone per 2-1 al Bentegodi contro il Chievo nel primo anticipo della 33.a giornata di Serie A. A passare per primi in vantaggio sono i friulani al 35′ su rigore di D’Agostino concesso per fallo di Yepes su Quagliarella. Nella ripresa i gialloblù premono e il pari arriva al 71′ con Pellissier. Nel finale gli uomini di Di Carlo vogliono i tre punti ma al 93′ arriva la beffa: su cross di Quagliarella dalla destra, D’Agostino mette dentro la volo davanti alla porta e regala il 2-1 all’Udinese. Langella viene espulso e la tensione in campo continua anche dopo il triplice fischio.

I TABELLINI
Chievo-Udinese 1-2
(35′ rig. D’Agostino, 71′ Pellissier (C), 93′ D’Agostino)
Chievo (4-3-1-2): Squizzi; Frey, Morero, Yepes, Mantovani; Italiano (56′ Luciano), Rigoni, Marcolini (78′ Langella); Pinzi (82′ Colucci); Pellissier, Bogdani. A disposizione: Aldegani, Mandelli, Esposito, Sardo, Langella. All.: Di Carlo
Udinese (4-3-3): Handanovic; Isla (79′ Domizzi), Zapata, Felipe, Pasquale (90′ Obodo); Inler, D’Agostino, Asamoah; Pepe (60′ Lukovic), Quagliarella, Sanchez. A disposizione: Belardi, Zimling, Ighalo, Floro Flores. All.: Marino
Arbitro: Celi di Campobasso
Ammoniti: Morero, Yepes (C), Inler, Sanchez (U)
Espulsi: Langella (C)
FIORENTINA-ROMA 4-1 (6′ pt Vargas (F), 2′ st e 22′ st Gilardino (F), 28′ st Gobbi (F), 41′ st Baptista)
Fiorentina (4-2-3-1): Frey; Comotto, Dainelli, Gamberini, Pasqual; Donadel, Montolivo; Semioli, Jovetic, (28′ st Gobbi), Vargas (7′ st Kuzmanovic); Gilardino  (36′ st Bonazzoli ). All. Prandelli (A disposizione: Storari, Zauri, Kroldrup, Jorgensen, Almiron)
Roma (4-2-3-1): Artur; Motta , Panucci, Cassetti (36′ st Tonetto), Riise; De Rossi, Pizarro; Taddei (18′ st D’Alessandro), Brighi, Baptista; Totti. All. Spalletti (A disposizione:  Julio Sergio, Diamoutene, Loria, Brosco, Perrotta, Filipe)
Arbitro: Banti di Livorno
Espulso: 14′ st Pizarro (R) per doppia ammonizione
Ammoniti: Vargas (F), Donadel (F), Cassetti (R), Dainelli (F), Brighi (R)
La Classifica

Pos Squadra Pti Pos Squadra Pti
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Inter
Milan
Juventus
Fiorentina
Genoa
Roma
Palermo
Cagliari
Lazio
Udinese
74
64
64
58
57
52
49
48
47
45
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
Atalanta
Catania
Sampdoria
Napoli
Siena
Chievo
Torino
Bologna
Lecce
Reggina
41
40
40
39
37
34
27
26
24
23

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here