Giuseppe Rossi alla Fiorentina, crescono le ambizioni Champions della viola

0
519
Pepito torna in Italia © Michael Regan/Getty Images

E’ fatta! Giuseppe Rossi sarà un giocatore della Fiorentina. Colpo della società viola che si assicura le prestazioni di uno dei talenti italiani più puri in circolazione. Le voci delle scorse settimane si sono concretizzate nelle ultime ore grazie anche agli ottimi rapporti tra le due dirigenze (vedi gli affari Rodriguez e Borja Valero in estate). L’italo-americano chiuderà l’avventura spagnola con i “sottomarini gialli” con 192 presenze e 82 gol, fermato solamente dal doppio infortunio al legamento crociato del ginocchio destro che non gli permette di vedere il campo ormai da 14 mesi. Attualmente è in fase di riabilitazione e potrà tornare ad allenarsi regolarmente a partire da marzo e aiutare i viola nella corsa Champions. Non verranno accelerati i tempi, onde evitare nuove e tremende ricadute che potrebbero minare il morale del giocatore.

Lo staff medico viola seguirà da vicino il recupero di Pepito e l’obiettivo è recuperarlo pienamente per la prossima stagione, quando il futuro di Jovetic potrebbe essere lontano da Firenze.

Pepito torna in Italia © Michael Regan/Getty Images
Pepito torna in Italia © Michael Regan/Getty Images

Quanto è costato? – Passiamo alle cifre dell’operazione. La Fiorentina ha acquistato Joe Red per 10 milioni cash più 5-6 milioni di euro di bonus a seconda del rendimento del giocatore (numero di presenze e reti segnate). Sull’ingaggio invece c’è ancora qualche dubbio. Ci si divide tra 1.5 milioni annui a salire più bonus oppure 2.5 milioni all’anno fissi più bonus a rendimento. Verranno sciolti gli ultimi dettagli al momento dell’ufficializzazione del trasferimento.

Pastorello – L’agente di Giuseppe Rossi non è riuscito a rimanere impassibile davanti alle chiacchiere sul suo assistito e attraverso twitter si è lasciato sfuggire qualcosa. Indirettamente ha confermato la trattativa con la Fiorentina e soprattutto la voglia del giocatore di tornare in Italia.

Ritorno – Cresciuto nelle giovanili del Parma prima dello scippo dello United che gli ha permesso di affacciarsi al grande calcio. Nell’estate 2006 il passaggio in prestito al Newcastle, senza molta fortuna (11 presenze, 0 reti) e il successivo prestito semestrale da gennaio a giugno al Parma (il primo ritorno in Italia) dove contribuì a salvare i ducali da una certa retrocessione con 9 reti in mezza stagione e tante giocate di alta classe. Ghirardi cercò di trattenerlo, chiedendo aiuto anche alle big italiane, trovando un “muro” davanti. Ecco allora affacciarsi il Villareal che soffiò il giocatore per soli 11 milioni di euro. In Spagna gioca per cinque stagioni e mezzo (anche se ha perso l’ultimo anno per infortunio), diventando il miglior marcatore di sempre del club e contribuendo allo storico secondo posto nella Liga Spagnola nella stagione 2007-2008.

Adesso il ritorno a casa, a Firenze. Con i consigli di Montella, tornerà il Pepito che abbiamo avuto modo di conoscere nella mezza stagione a Parma e nei cinque campionati in Spagna. Un vero colpo di mercato (l’ennesimo) della coppia Pradè – Macia. L’eventuale addio di Jovetic diventerà meno traumatico. Bentornato a casa Joe Red!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here