Forlan, il mistero si infittisce “volevo restare all’Atletico”

0
356
Diego Forlan ©Antonio Scorza/Getty Images

Il colpo Forlan era stato battezzato dagli addetti ai lavori come un capolavoro strategico dell’Inter brava a prender uno dei bomber più prolifici al mondo ad un costo decisamente contenuto. L’uruguaiano pur non potendo rimpiazzare Eto’o del punto di vista tecnico e tattico può esser un valore aggiunto in esperienza e per la sua grande capacità di mettersi a servizio della squadra.

Diego Forlan ©Antonio Scorza/Getty Images
L’attaccante però non potrà giocare la prima parte della Champions League facendo storcere il naso non tanto per la bontà dell’acquisto bensì sul reale interesse del ragazzo a mettersi a disposizione dell’Inter piuttosto che trovare un prepensionamento dorato. Lo stesso Forlan in una intervista concessa alla radio spagnola Onda Porceno ha confessato quest’oggi che l’addio all’Atletico non è stata una sua scelta ma praticamente un invito da parte della società che intendeva affidar il suo ruolo a nuovi giocatori. L’errore nell’inserimento delle liste Champions è stato chiaramente dell’Inter ma allo stesso modo è stato omesso strategicamente dall’Atletico che non è sceso dalla richiesta iniziale di 5-6 milioni e l’entourage del giocatore che è riuscito a mantenere l’ingaggio attuale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here