Formula Uno: Al Montmelò un altro tracollo delle Ferrari

0
331

Sul Podio doppietta delle Brawn Gp, terzo Webber

Continua il cammino disastroso delle Ferrari nell’edizione del Mondiale di Formula Uno 2009. A Barcellone è l’ennesimo dominio delle Brown Gp con Button che precede il compagno di scuderia sul podio e Webber. Massa 6° Raikkonen costretto ancora una volta al ritiro. Come si poteva aspettare la gara regala emozioni  solo all’avvio:all’uscita dalla prima chicane Rosberg ha mandato sul prato Trulli, che ha perso il controllo della sua Toyota tornando quindi in mezzo alla pista. Ne è nata una carambola di cui sono rimaste vittime le Red Bull di Buemi e Bourdais e la Force India di Sutil per tutti domenica finita. Poi, la scuderia di Ross Brawn ha dimostrato di essere ancora nettamente superiore rispetto alla concorrenza. E, forse, di aver già deciso che il pilota di punta per un titolo storico sarà proprio Button. L’andamento della gara catalana ha detto questo, con Button superato al via da Rubinho, ma poi favorito dalla tattica. La corsa si è decisa a 16 giri dalla fine, quando Barrichello è rientrato a box per la sua terza sosta (contro le due del britannico), lasciando la testa a Button. E adesso la classifica dice che Button ha oltre un GP di vantaggio su Rubens, comunque bravo a difendere il podio da un arrembante Webber.Notte fonda in casa Ferrari:Raikkonen si è conclusa dopo nemmeno venti giri, quando la sua F60 lo ha lasciato per strada per un problema al traction-control. Non è andata molto meglio a Massa, protagonista di un bel avvio che lo aveva portato in terza posizione. Poi, però, un intoppo al rifornimento (non è entrata tutta la benzina prevista) lo ha costretto ad alzare il piede, perdendo due posizioni nel giro di poche tornate a favore di Vettel e Alonso. L’unica consolazione per lui, che ha anche perso il copricerchio anteriore sinistro, sono i primi punti della stagione. Ma qualche segnale di ripresa c’è stato. Discreto Fernando Alonso arrivato 5°, disastrosa la gara di Hamilton doppiato e fuori dalla zona punti.

Ordine D’arrivo

Pos Pilota Scuderia
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
Jenson Button
Rubens Barrichello
Mark Webber
Sebastian Vettel
Fernando Alonso
Felipe Massa
Nick Heidfeld
Nico Rosberg
Lewis Hamilton
Timo Glock
Robert Kubica
Nelsinho Piquet
Kazuki Nakajima
Giancarlo Fisichella
Kimi Räikkönen
Heikki Kovalainen
Jarno Trulli
Sébastien Buemi
Sébastien Bourdais
Adrian Sutil
Brawn Gp
Brawn Gp
Red Bull
Red Bull
Renault
Ferrari
BMW Sauber
Williams
McLaren
Toyota
BMW Sauber
Renault
Williams
Force India
Ferrari
McLaren
Toyota
Toro Rosso
Toro Rosso
Force India

Classifica Piloti

Pos Piloti Punti
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
Jenson Button
Rubens Barrichello
Sebastian Vettel
Mark Webber
Jarno Trulli
Timo Glock
Lewis Hamilton
Fernando Alonso
Nick Heidfeld
Nico Rosberg
Heikki Kovalainen
Kimi Räikkönen
Sébastien Buemi
Felipe Massa
Sébastien Bourdais
41.0
27.0
23.0
15.5
14.5
12.0
9.0
9.0
6.0
4.5
4.0
3.0
3.0
3.0
1.0

Classifica Costruttori

Pos Scuderia Punti
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
Brawn Gp
Red Bull
Toyota
McLaren
Renault
BMW Sauber
Ferrari
Williams
Toro Rosso
Force India
68.0
38.5
26.5
13.0
9.0
6.0
6.0
4.5
4.0
0.0
Articolo precedenteDrogba rischia la carriera
Articolo successivoLega Pro Prima Divisione 33 Giornata: Risultati, marcatori, classifica e prossimo turno
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO