Giallo su Facebook, Melo insulta Morganti

0
497

Ieri sera i toni del post partita tra Palermo e Juventus sono stati accesissimi con Del Neri e Marotta arrabiatissimi per la conduzione di Morganti tanto da ritirare in ballo l’inchiesta di Calciopoli. Ai giocatori bianconeri in senso di protesta era stato fatto dievieto di rilasciare dichiarazioni ma la redazione di Controcampo è riuscita a scovare sul profilo Facebook di Felipe Melo un insulto nei confronti di Emidio Morganti: Morgati Bandito!.

Il caso potrebbe far giurisprudenza anche in Italia dopo che nelle scorse settimane Babel fu sgamato e costretto a pagare 10 mila sterline per un insulto all’arbitro Webb. Durante la trasmissione di ieri sera è però intervenuto Claudio Albanese, direttore della comunicazione della Juventus, a svelare il furto d’identità subito dal brasiliano ad opera di hacker.

Dopo poco sempre sul profilo, come riporta Sportmediaset, sono comparsi due messaggi il primo a svelare a tutti gli amici di non esser stato lui ad insultare l’arbitro e il secondo ad ufficializzare la chiusura del profilo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here