Giro d’Italia: Farrar concede il bis. Vinokourov sempre leader

0
347

Seconda vittoria di tappa in questa edizione della corsa rosa per il forte velocista americano della Garmin Tyler Farrar. Ancora una volta la piazza d’onore è toccata ad un italiano, il velocista della Liquigas Sabatini, chiude il podio Julian Dean splendido nel tirare la volata al capitano Farrar. La tappa, questa volta rsulta essere veramente di trasferimento, animata solamente da una fuga composta di tre corridori: Charles Wegelius (Omega Pharma-Lotto), Hubert Dupont (Ag2r La Mondiale) e Dario Cataldo (Quickstep). I primi due scattano all’8° km, l’abruzzese li raggiunge al 15°. I fuggitivi arrivano ad avere un vantaggio massimo di 7’5” dopo 36 km di gara. Nella seconda metà di tappa, le squadre dei velocisti decidono di chiudere la fuga piazzandosi in testa al gruppo e raggiungendo il terzetto a -16 km dall’arrivo. Gli ultimi 2 km presentano una lunga serie di curve e controcurve: Dean traina Farrar fino ai 250 metri dal traguardo, poi l’americano esce con grande sicurezza e vince facilmente. La classifica generale rimane invariata con il kazako, Vinokourov sempre in testa. Domani il Giro ripartirà da Lucera, nell’entroterra pugliese, e arriverà a L’Aquila dopo 262 km. E’ la tappa più lunga, con tre Gran Premi della Montagna: la salita del Macerone fino a Rionero Sannitico (prima categoria, con una pendenza massima dell’11%), poi Roccaraso e Capo di Valle di seconda categoria, infine l’arrivo a L’Aquila attraverso le zone colpite dal terremoto dell’aprile 2009.

Ordine d’Arrivo.

1 Tyler FARRAR GRM 4:08:17
2 Fabio SABATINI LIQ s.t.
3 Julian Dean GRM s.t.
4 Robbie MCEWEN KAT s.t.
5 Robert FORSTER MRM s.t.
6 Sebastien HINAULT ALM s.t.
7 Andrè GREIPEL THR s.t.
8 Danilo HONDO LAM s.t.

Classifica generale.

1 VINOKOUROV Alexandre ASTANA (AST) 29:01:26
2 EVANS Cadel BMC RACING TEAM (BMC) +1:12
3 NIBALI Vincenzo LIQUIGAS-DOIMO (LIQ) +1:33
4 BASSO Ivan LIQUIGAS-DOIMO (LIQ) +1:30
5 PINOTTI Marco TEAM HTC – COLUMBIA (THR) +2:17
6 PORTE Richie TEAM HTC – COLUMBIA (THR) +2:26
7 KARPETS Vladimir KATUSHA (KAT) +2:34
8 GARZELLI Stefano ACQUA&SAPONE (ASA) +2:47

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here