GP Malesia: Stoner torna extraterrestre ma il titolo è di Rossi

1
447

Non si conoscono più aggettivi per qualificare al meglio la leggenda della due ruote, il ragazzo di Tavullia è ancora vincente e in Malesia stappa lo spumante per il nono titolo iridato. Valentino Rossi inscena il solito teatrino per festeggiare il post vittoria, si è passati dalle origini di “Pollo Osvaldo” a quello di oggi “Gallina vecchia fa ancora uova” a dimostrare che nonostante l’età e tanti giovani pronti a battagliare lui resta sempre il più forte.

La gara in Malesia è stato un monologo di Casey Stoner, l’australiano ha corso in solitaria battagliando solo con il cronometro che alla bandiera a scacchi è stato impietoso per gli inseguitori. Il distacco tra Stoner e Pedrosa arrivato secondo è di quasi 15 secondi. Supervale arriva terzo e consolida il risultato sull’avversario principe di questa stagione Jorge Lorenzo arrivato alle sue spalle.

Il ritorno a questi livelli di Stoner fa storcere ancor più le mani al team Ducati a dimostrazione di quello che poteva esser e non è stato per gli acciacchi dell’australiano, ma si preannuncia un mondiale 2010 ancor più entusiasmante con tantissimi giovani a voler togliere la corona al “Vecchio” Rossi,

1 COMMENTO

  1. GP Malesia: Stoner torna extraterrestre ma il titolo di un super Rossi…

    Non si conoscono pi aggettivi per qualificare al meglio la leggenda della due ruote, il ragazzo di Tavullia ancora vincente e in Malesia stappa lo spumante per il nono titolo iridato. Valentino Rossi inscena il solito teatrino…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here