Guardiola: “Inter forte, dovremo essere bravi a controllare il gioco”

0
437

Mancano circa dodici ore alla sfida tra Inter e Barcellona. Pep Guardiola nella conferenza stampa del giorno prima, mette in guardia i suoi ragazzi:

Ho visto le ultime partite dell’Inter e ho scoperto che gioca in diverse maniere ed è sempre pericolosa. E’ una squadra molto duttile, sa adattarsi a quello che chiede il suo allenatore. Ha giocatori di esperienza e forti fisicamente. Noi dobbiamo essere bravi a comandare il gioco e fare in modo che l’Inter si adatti a noi. Dovremo fare due gare importanti, cercheremo come sempre di segnare più gol possibili“.

E a chi chiede se i suoi risentiranno il lungo viaggio in pullman, l’allenatore blaugrana risponde secco:

Lasciateci godere il fatto di essere in semifinale per la terza volta di fila, dopo avere vinto la Champions l’anno scorso. Per noi essere arrivati qui è già uno straordinario risultato“.

Sabato scorso il mezzo passo falso e il pari contro l’Espanyol ha ridato speranza al Real Madrid. Ma Pep non vuole pensarci adesso:

Al Real penseremo da mercoledì. Noi non giochiamo da soli, a volte sono bravi anche i nostri avversari. E domani non giocheremo contro nessuno, ma con una squadra come l’Inter che fa paura perché ha giocatori straordinari. A volte riusciamo a esprimerci bene, altre volte no“.

Poi ritorna sul viaggio Barcellona – Milano in autobus:

Non è la situazione ideale fare 14 ore di pullman dopo una partita come quella con l’Espanyol. Ma il problema è dovuto a un vulcano, non possiamo farci niente. Siamo solo alcuni tra i tanti che hanno avuto disagi nel muoversi in tutta Europa. Vogliamo giocarci la partita e l’unica soluzione, per non rischiare di non arrivare e di perdere 3-0 a tavolino, era prendere il pullman e ne abbiamo presi due per far stare un po’ più comodi i nostri giocatori“.

Senza scordarsi l’ironia:

Per fortuna l’Inter ha eliminato il Cska, altrimenti chissà come sarebbe stato il viaggio fino a Mosca…“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here