Ibra al Barcellona, Eto’o all’Inter e Hleb? Ha il mal di pancia

0
454

ibraCome nei miglior thriller il passaggio di Ibrahimovc al Barcellona vive di continui colpi di scena, rassicuriamo tutti l’affare si farà, ma è palese che i continui e noti mal di pancia di Ibra sono contaggiosi. Li ha avuti per primo lo svedese facendo indispettire i tifosi juventini nel dopo Calciopoli, hanno imparato a conoscerli i tifosi dell’Inter e il patron Moratti quasi contenti di esser privati del talento svedese e dei suoi capricci. Mal di pancia che ha subito imparato ad aver il sostituto dello svedese all’Inter, Samuel Eto’o che ha costretto il buon Moratti ad aumentargli di un milione di euro all’anno il contratto spalmandogli cosi la buona uscita negata dal Barcellona su i cinque anni di contratto. E adesso è il bielorusso Hleb, a rifiutar il passaggio in nerazzurro volendo dimostrare il suo valore con la maglia azulgrana dopo la deludente scorsa stagione. Sembra che il bielorusso sia anche la causa dei silenzi di Mourinho che non sarebbe entusiasmato dal suo ingaggio, peraltro in prestito, ma tramontata l’ipotesi Deco, suo pupillo e assistito da Jorge Mendes, preferibbe l’argentino Di Maria del Benfica manco a dirlo anch’esso assistito dal potente Mendes.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here