Ibrahimovic saluta l’Inter: “In Italia non posso fare più di così”

0
427

Zlatan Ibrahimovic e l’Inter sono sempre più lontani: dopo la grande gioia per la conquista del titolo di capocannoniere della Serie A, l’attaccante svedese continua a lanciare messaggi d’addio ai nerazzurri.
Ibra nel dopo partita ai microfoni di Sky si sfoga: “Il futuro? Non lo so. Se qualcosa deve succedere, deve succedere Zlatan Ibrahimovicdopo questa partita. Vediamo cosa succede. Non so ancora niente. Ho fatto tutto in Italia. Quando sono arrivato in Italia, tanti mi hanno criticato, dicevano che ero un giocatore fantastico ma non facevo gol. Adesso ho vinto la classifica di capocannoniere e ho dimostrato questa cosa. Meglio di così non posso fare. Ho vinto cinque scudetti, mi manca la Coppa Italia ma ci può stare. Non so cosa devo fare ancora in Italia. Posso andare avanti e fare una collezione” – e aggiunge – “Sono solo io che decido il mio futuro, nessun altro. Voglio vincere la Champions. Il calcio è questo“.
Parole che sanno d’addio. Su di lui ci sono Barcellona e Real Madrid, pronti ad una battaglia senza esclusione di colpi per potersi assicurare le sue prestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here