Il tifoso del Genoa ha riaperto gli occhi

0
528

Arrivano buone notizie dall’ospedale San Martino di Genova, dove da domenica sera è ricoverato Gabriele Amato, il tifoso del Genoa travolto dal pullman della Fiorentina fuori dallo stadio Marassi. Dopo giorni in cui era stato tenuto in coma farmacologico, Gabriele ha infatti aperto gli occhi, è vigile e cosciente anche se resta ancora sedato. Le sue condizioni restano comunque gravi e non è ancora possibile sciogliere la prognosi.

Gabriele ha dunque aperto gli occhi e i medici dell’ospedale San Martino hanno escluso eventuali danni cerebrali. Il quadro clinico resta in ogni caso delicato e la prognosi riservata.

Il tifoso del Genoa ha risposto bene all’intervento chirurgico cui è stato sottoposto giovedì per la riduzione delle numerose fratture alle gambe e rimarrà ventilato per almeno una ventina di giorni. Se non interverranno complicazioni i medici decideranno nei prossimi giorni se e come operarlo di nuovo.

fonte:sportmediaset

Articolo precedenteFantallenatori:25 giornata news e probabili formazioni
Articolo successivoLucarelli indagato dalla procura di Reggio Calabria
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO