Inter arriva Forlan ma non solo…

0
276

Nel giorno dell’addio di Samuel Eto’o l’Inter chiude per l’uomo che per blasone ed esperienza dovrà cercare di sostituirlo nel cuore dei tifosi e in termini di gol in campo. Tra i nerazzurri e Diego Forlan è già tutto fatto, la trattativa ad oltranza è stata chiusa nella notte con Branca che è riuscito a strappare l’ok per un biennale da quattro milioni di euro a stagione più dei bonus legati al rendimento ed ai risultati della squadra.

©Haakon Mosvold/AFP/Getty Images
Gli emissari nerazzurri sono oggi volati in Spagna per presentare l’offerta ufficiale all’Atletico Madrid, si parla di poco meno di cinque milioni di euro, una cifra alquanto inadatta per uno dei bomber più prolifici e determinanti in circolazione. L’arrivo dell’uruguaiano non chiuderà il mercato dei nerazzurri che sognano ancora un colpo in attacco. In cima alla lista c’è Ezequiel Lavezzi ma convincere De Laurentiis sarà dura e oltre a Pandev ci vorrà un lauto esborso di denaro. L’alternatira principe è Carlos Tevez anche se il City pare non voglia cederlo in prestito e l’Inter teme nelle bizze del giocatore per formulare un offerta a titolo definitivo. I rincalzi, ma non troppo, sono il solito Rodrigo Palacio richiesto da Gasperini e nelle ultime ore si fa il nome di Mauro Zarate in rotta oramai con Reja e alla ricerca di una nuova sistemazione. Lotito potrebbe mandarlo in prestito ma vorrebbe strappare almeno l’obbligo di riscatto per la prossima stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here