L’Inter si accontenta Eto’o è dell’Anzhi. Scoppia il caso Sneijder

0
340

La strategia dell’Anzhi alla fine ha dato i suoi frutti l’Inter ha infatti abbassato le sue pretese “accontentandosi” di 25 milioni di euro più bonus avallando il passaggio di Eto’o al club russo. La trattativa ieri vicina ad un punto di rottura ha trovato la fumata bianca nella notte in una lunga telefonata tra Tirri, agente del giocatore e le due società.

©Marcello Paternostro/Getty Images
Eto’o ha lasciato la Pinetina salutando tutti e pare che già nelle prossime ore possa lasciare Milano per raggiungere i suoi nuovi compagni a Mosca. Nell’Inter in partenza per la Svizzera per scoppia subito un nuovo tormentone legato al futuro di Wesley Sneijder. L’olandese non è partito con il resto della squadra alla volta della svizzera ufficialmente per motivi familiari ma c’è chi è pronto a giurare ad un ritorno di fiamma del manchester City con Sneijder sacrificato per arrivare a Tevez. Il mercato nerazzurro è in forte fermento e vicino ad uno snodo cruciale che rivoluzionerà l’organico a disposizione di Gasperini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here