Juve, arrivano i soldi ma i tifosi si dividono

8
469
John Elkann

Il tanto atteso giorno del cda in casa Juve è arrivato, la società ha approvato l’aumento di capitale di 120 milioni di euro per un piano quinquennale ed avrà 70 milioni di prestito dalla Exor per ripianare i debiti e agire nella finestra di calcio mercato. Proprio questo prestito divide i tifosi che vedono la società attraverso cui gli Agnelli controllano la Vecchia Signora sempre più distante ed interessata a nuovi asset strategici.

John Elkann | © Giuseppe Cacace/Getty Images
A conti fatti, coprendo le perdite e stanziando i primi 13 milioni di euro per i riscatti già compiuti a Marotta e Paratici per far mercato resteranno più o meno 40 milioni di euro. Considerato che altri 10,5 saranno investiti per arrivare a Lichsteiner mentre 3 entreranno dal Parma per la comproprietà di Giovinco (il Milan ha venduto quella di Astori 4) siamo sui 33. Stando cosi le cose, a meno che, non si decida di puntare solo su Aguero e lasciare la squadra con l’organico attuale il futuro della Juventus dipenderà molto dalla bravura di Marotta di vendere. L’ingaggio del Kun o chi per lui passa infatti dal tesoretto che il ds bianconero riuscirà a ricavare dalle cessioni dei giocatori in esubero e o non più congeniali al progetto. Riuscire a vendere Amauri, Felipe Melo, Iaquinta, Martinez per ricavare 25-30 milioni di euro sarebbe davvero una grande impresa. A favore della Juventus c’è da dire però che al momento in serie A è l’unica squadra che ha del denaro cash da spendere, le altre big arrancano allo stesso modo e persino la Roma degli americani l’unico acquisto fatto è Bojan in prestito, poi si tratta Viviano con la stessa formula e gli altri arrivi dipenderanno molto dalle cessioni di Vucinic e Menez. Intanto sul web i tifosi continuano a dividersi, c’è chi non ha fiducia nelle capacità manageriali di Marotta e questa stagione sarà il definitivo tracollo dei bianconeri, chi invece continua ad esser ottimista e vuol dar fiducia a questo nuovo vento di cambiamento apportato e sopratutto alla voglia di riscatto dei giocatori e la fame di successo di Antonio Conte. Analizzando il mercato e considerando che la Juve ha il “vantaggio” di non giocare le coppie una strategia attendista potrebbe agevolare i bianconeri. Gli incroci pericolosi tra Bayern Monaco, Arsenal, Lione e Udinese potrebbero generare qualche vittima illustre e la Juve è l’unica a poterne approfittare non avendo l’esigenza di pensare ad un organico per le coppe.

8 COMMENTI

  1. questa e’ la politica Fiat, grandi annunci, ma nessun investimento in prodotto. Inutile pensare a grossi esborsi da parte della famiglia, che probabilmente vendera’ la Juve entro tre anni. Marotta e’ stato preso per fare l’ombrello di fronte alla tifoseria, anche se magari i conti li faremo tra due anni con il farplay finanz.Comunque se vuoi diventare una grande d’europa di certo non cominci con Conte…….ricordate Ciro Ferrara?

  2. VERGOGNA!
    VERGOGNA!
    VERGOGNA!
    VERGOGNA!

    Pazienza? Pirlo? Ziegler? Oddio.

    Invece di Aguero … comprate gente giovane e promettente. Bendtner, Gervinho, Teixeira Douglas, Vidal. Che m**** di squadra. Mi vergogno della dirigenza e di essere Juventino. Che schifo.

  3. we cooo
    la juventus deve solo comprare 4 5 giocatori di qualita per la champion league o perche no lo scudetto e per tornare grandi sempre forza juveeeeeeeeee

  4. la juve deve tornare quella del 2006 poi se ne accorgerranno inter milan napoli roma lazio palermo ecc…. e sempre forza juventus 29 scudetti 9 coppa italia 2 champions league 3 coppa uefa 2 supercoppe europee 3 supercoppe italiane 1 coppa intertoto 1 coppa delle coppe 2 coppe intercontinentale

  5. we coooo rinda cella puttana e mamt si ciess napoli mariuoli interiste bastardi milanisti peggio del diavolo e romani bastardi godo solo juvee e figa hahahahahahahahahaha forza juve e forza figa noi abbiamo la zebra voi avete come fate a tifare con queste squadre ma che avete vinto ha la storia l’abbiamo fatta noi mettetevelo nella zucca e mente e fa la juve rimarra sul tetto d’europa e del mondo we coooooooooo e capit ridicoli

  6. Nessuno si può vergognare di essere juventino! Chi lo dice non è un vero sostenitore.
    Una cosa è la politica societara che si può legittimamente criticare quando non ci sono i risulatati un’altra criticare a prescindere!
    A me la Juventus piace e giudicherò a Maggio dell’anno prossimo questa dirigenza. Poi si può andare anche in serie D sul campo, ma Tiferò sempre Juve ed anche qualora stesse sull’orlo del fallimento proverei a salvarla con tutte le forze e le risorse a disposizione.

    Sinceramente non mi sembra che siamo messi male: nuovo stadio, investimenti e tanto cuore. FORZA JUVE!

    ps
    se siete così infantili da vergognarvi andate a tifare altre squadre che a parte l’unico caso al mondo di gestione perfetta come Barcellona non mi sembrano messe molto meglio di noi.
    Quindi forza juve sempre comunque e ovunque

  7. STAMATTINA SCRIVEVO DI PROMESSE ED INFATTI OGGI SI DICE CHE 70 MIL SERVONO PER I DEBITI E I 12O MIL SERVONO PER 5 ANNI…..25 ALL’ANNO. ANNUNCI FIAT.
    SOGNARE NON COSTA NULLA A CASA ELKAN.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here