Juve-Betis senza reti ma il bicchiere è mezzo pieno. Video

0
634

Per la prima volta della stagione la Juventus incontrava una squadra speculare che fa del possesso palla il proprio cavallo di battaglia e come era prevedibile si sono visti i primi problemi.

©Jeff Zelevansky/Getty Images
Il 4-2-4 di Conte è concepito proprio per gestire la manovra dando a piacimento intensità al match, quando però gli avversari ti costringono a rincorrere la mediana a 2 senza l’aiuto degli attaccanti e degli esterni si fa fatica. Se c’è da tirare le somme per la Juventus di Conte il bicchiere è sicuramente mezzo pieno per non aver preso gol nonostante un avversario più organizzato e pimpante, per aver Buffon e Storari già in formissima, cosi come Krasic anche se il biondo cieco pecca ancora di lucidità nel momento topico dell’azione e sopratutto si è potuto apprezzare un insolito Pirlo a tutto campo bravo nell’impostare ma anche nel rincorrere l’avversario. Da rodare la coppia in avanti Matri-Vucinic mentre Paasquato a sinistra continua a riscuotere complimenti. Il più pericoloso come al solito in casa bianconera è capitan Del Piero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here