Juve, Bettega: “ho in mente la squadra del futuro”

0
409

Roberto Bettega ci mette la faccia e dall’alto della sua esperienza e con il carisma maturato dopo tanti anni da dirigente della Vecchia Signora affronta le critiche, ribadendo però colpo su colpo. Il vicedirettore, pur preoccupato dal momento di appannamento della squadra si dice fiducioso nella possibilità di recuperare posizioni e superare le pretendenti al quarto posto, ma sopratutto si dice sicuro del futuro bianconero facendo intendere di aver già fatto le scelte per la prossima stagione anche se i nomi sono top secret:


“Ogni risultato ha una sua storia, nessuna partita è uguale all’altra”
– dice Bettega a Controcampo – “Sicuramente abbiamo ancora speranza di raggiungere il 4° posto, la classifica è corta. L’obiettivo principale e unico che ci è rimasto è la qualificazione in Champions, è un obiettivo molto importante che dobbiamo raggiungere. Stiamo pensando anche al futuro, ovviamente. Il mio compito non è quello di dire ma quello di fare. Io devo guardare al presente e al futuro e vi assicuro che ancora non ho la vista annebbiata. So come intervenire”

Tante le voci sia per giocatori che per nuovi componenti dello staff tecnico, per il ruolo di dg sembra in vantaggio Marotta su Baldini, mentre per il ruolo di allenatore il sogno è Prandelli mentre sembrano illazioni campate in aria i rumors intorno a Mancini.

Articolo precedenteSerie A: Sampdoria – Juventus 1-0, le pagelle
Articolo successivoBoxe: Klitschko conferma il titolo Mondiale, Ko da paura a Chambers
Malato di sport e sopratutto di calcio. Mi piace curare le rubriche sui settori giovanili e presentare aspiranti campioni. Ho allevato e curato Il Pallonaro con tanta dedizione e passione e aver riscontri positivi mi riempe di gioia. La nostra è una grande famiglia affiatata, chi entra a farne parte difficilmente poi non sa farne a meno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO