Juve, da Pirlo a Tevez. Il mercato passa dalla Champions

0
434

Berlusconi sogna Cristiano Ronaldo e come ribadito telefonicamente al Processo di Biscardi “sognare non costa nulla ma aiuta ad esser felici”. In casa Juventus vogliono fare loro la massima del presidente rossonero inseguendo un sogno che sono qualche settimana fa sembrava irrealizzabile.

Sei partite alla fine e sei punti da recuperare, praticamente una Mission Impossible quella che i giocatori bianconeri, la dirigenza e l’allenatore si sono posti come traguardo. Il raggiungimento del quarto posto, valido per la Champions League vale però la riconferma a mister Del Neri e a molti giocatori adesso dati per sicuri partenti.

Ovviamente la Champions porterebbe nelle casse della Vecchia Signora altri 25 milioni di euro utili per intervenire sul mercato. Se grazie alla Nike si sogna Neymar, Paratici e Marotta stanno sondando altri obiettivi: la pista più concreta è quella che porta ad Andrea Pirlo, un acquisto low cost ma di grande qualità per il centrocampo che con Montolivo e Bastos dovrebbe dare nuova linfa.

Se la posizione di Aquilani è sempre più in bilico oggi tutti i media svelano un contatto tra Paratici e Tevez. L’argentino nel mirino anche dell’Inter potrebbe esser il regalo “Champions” per i tifosi e Del Neri ma per arrivarci ci vogliono 30 milioni ma sognare non costa nulla…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here