Juve, via alle cessioni con Melo al Galatasaray e Sissoko in premier

0
416
Felipe Melo

Dopo l’arrivo del cileno Arturo Vidal il centrocampo bianconero risulta essere troppo affollato, considerato che nel modulo di Antonio Conte ci sarà spazio per un solo centrocampista oltre all’intoccabile Andrea pirlo in cabina di regia. La prima cessione illustre, per la gioia dei tanti tifosi juventini, sarà quella del brasiliano Felipe Melo uno dei flop più pesanti della storia del club torinese. Pagato la bellezza di 18 milioni di euro più i cartellini di Marco Marchionni e Cristiano Zanetti nell’estate 2009, il brasiliano dai piedi di piombo giocherà nella prossima stagione in Turchia, nel Galatasaray che ha raggiunto l’accordo con la Vecchia Signora per un prestito oneroso di due milioni di euro.

Felipe Melo | ©Valerio Pennicino/Getty Images
L’altra partenza riguarderà un altro centrocampista, ma questa volta ci sarà il rimpianto per i tifosi bianconeri, infatti con molto probabilità, il maliano 26enne Momo Sissoko tornerà in premier. il centrocampista dopo una grande prima stagione in bianconero si è purtroppo eclissato a causa di gravi problemi familiari, divergenze con la dirigenza e qualche infortunio di troppo. Dopo l’esperienza al Liverpool di Rafa Benitez è pronta un offerta da parte dello Stoke City ma se mentre per Felipe Melo non vi erano dubbi sulla cessione da parte di Antonio Conte, per Sissoko di dovrà attendere il sì definitivo del nuovo mister bianconero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here